Torna il caldo estremo, si arriverà a 40 gradi: le città più bollenti | Ma a Ferragosto…

0
105

In questi ultimi giorni il caldo asfissiante di questa estate 2022 è leggermente diminuito, consentendo alla popolazione italiana di respirare un pochino.

Niente di eccezionale, ma giusto qualche grado in meno rispetto ai giorni infuocati caratterizzati da Apocalisse4800, l’ultima feroce ondata di calore.

Ebbene, sembra proprio che in questa prima settimana di agosto dovremo fare i conti con un’altra ondata di caldo estremo. L’alta pressione proveniente dal Nord Africa si spingerà nuovamente verso l’Europa centro-occidentale, come ha già fatto altre 5/6 volte nel corso di questi mesi estivi che hanno fatto boccheggiare tutti.

caldo estremo

La fiammata, che prende il nome di Cammello, interesserà subito la Spagna e il Portogallo, per poi spostarsi più ad est, investendo anche l’Italia. Il percorso è ormai quello che abbiamo imparato a conoscere in questa estate 2022 che difficilmente potremo dimenticare: dai Pirenei alle Alpi il Cammello farà il suo ingresso nel Belpaese, alzando di circa 10 gradi le temperature rispetto alle medie del periodo.

Dopo la penisola iberica toccherà quindi a Francia, Svizzera e Germania, prima che l’Italia torni nella morsa del caldo estremo. Il picco è atteso nelle giornate di giovedì e venerdì, quando l’ennesima ondata di calore farà impennare le colonnine di mercurio nelle regioni del Nord e anche in quelle del versante tirrenico.

Arriva il Cammello, previsti 39/40 gradi all’ombra

Stando alle previsioni, si raggiungeranno anche i 39/40 gradi all’ombra, come abbiamo purtroppo già visto con le precedenti fiammate nordafricane.

La temperatura di 40 gradi può apparire anche normale nel mese di agosto, ma le medie del periodo dimostrano che non è così. Se si prende in esame il trentennio 1971-2000, abbiamo una temperatura media di 32 gradi a Roma, 33 a Firenze, 31 a Bologna e 29 a Milano.

fontana caldo

Invece, come conferma anche il meteorologo Lorenzo Tedici del sito www.ilmeteo.it, dovremo assistere ad un rialzo delle temperature che ci farà di nuovo soffrire enormemente il caldo. Stavolta non si dovrebbero battere i record annuali, ma di certo si supereranno quelli relativi al mese di agosto.

Firenze, Roma, Bologna e Milano sono le città dove si dovrebbe registrare il caldo più intenso: sono infatti previsti tra i 38 e i 39 gradi, mentre nella Sardegna interna la temperatura dovrebbe toccare i 40 gradi.

Ma la settimana di Ferragosto potrebbe essere diversa 

A partire da oggi e per i prossimi giorni tutto il Paese avrà giornate di sole e caldo, senza alcuna perturbazione significativa. Ma quanto durerà questa situazione? Avremo lo stesso scenario anche a Ferragosto?

In realtà, sempre stando alle previsioni più recenti, la settimana di Ferragosto potrebbe essere caratterizzata da un tempo più instabile, con piogge e temperature più basse rispetto a quelle che domineranno la scena in questa ennesima settimana rovente. Nei prossimi giorni si potrà avere un quadro più chiaro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here