“Forza Pisa, Livorno me**a”: maxi gaffe del segretario PD | E il partito cala nei sondaggi

0
248

Gli scivoloni in campagna elettorale sono piuttosto comuni, sia da una parte che dall’altra, ma la frase pronunciata da Enrico Letta due sere fa rischia di creare una forte tensione in Toscana. 

Come noto, il segretario del Partito Democratico è nato a Pisa il 20 agosto di 56 anni fa ed è molto legato alla sua terra. Fin qui nulla di strano, se non fosse che Letta si è lasciato andare ad un insulto anche piuttosto pesante nei confronti della vicina Livorno, con cui Pisa ha da sempre una rivalità gigantesca.

enrico letta

Ma cosa è accaduto esattamente? Due sere fa Enrico Letta si trovava alla festa dell’Unità di Riglione, quartiere di Pisa. Un ritorno a casa per il segretario PD, che sta girando l’Italia nel tentativo di recuperare terreno nei confronti del centrodestra che tutti i sondaggi danno largamente favorito per la vittoria in vista del voto del prossimo 25 settembre.

Come raccontato anche in un post pubblicato da Potere al Popolo sulle proprie pagine social, il leader dei Democratici avrebbe pronunciato la frase “Forza Pisa, Livorno me**a” che pare sia stata sentita da diverse persone che si trovavano a poca distanza dal segretario.

La frase viene spesso pronunciata dai pisani ed è un cavallo di battaglia della tifoseria nerazzurra. Le origini della rivalità sono molto datate e risalgono addirittura all’epoca dei Medici: lo scontro principale tra le due città avviene con la nascita del porto di Livorno. 

Tuttavia in politica il campanilismo può causare incidenti diplomatici molto gravi.

Letta prova a metterci una pezza, ma il malcontento resta

Come racconta il quotidiano La Repubblica, infatti, pare che il Partito Democratico livornese sia rimasto molto infastidito dalla frase del proprio segretario. Per evitare il polverone, Letta ha anche inviato un messaggio al sindaco di Livorno, Luca Salvetti, elogiandolo per il lavoro svolto da primo cittadino della città labronica.

enrico letta

“A Livorno abbiamo dimostrato, nel 2019, che il Pd e il centrosinistra sanno convincere i cittadini e quindi tornare a vincere – le parole di Letta – Il sindaco Luca Salvetti sta facendo un grande lavoro nell’interesse di tutti i livornesi, insieme al Pd di Livorno. Sono sicuro che i livornesi lo testimonieranno anche con il voto del 25 settembre”.

Una dichiarazione con cui il segretario del PD sperava di poter chiudere la vicenda, ma è sempre Repubblica a riportare che all’interno della sezione livornese il malcontento resta ed è più che percepibile. Un dirigente del PD di Livorno avrebbe affermato che “una battuta del genere un segretario se la doveva risparmiare”.

Sondaggi, volano Fratelli d’Italia e il centrodestra 

Lo scivolone potrebbe far perdere altri voti al centrosinistra, che anche stando agli ultimi sondaggi appare distantissimo dal centrodestra. Nella rilevazione di Swg per conto di La7, infatti, Fratelli d’Italia viene data al 25,8%, il suo massimo storico: il PD, invece, si ferma al 21,4%, perdendo quasi un punto rispetto al precedente sondaggio.

Il centrodestra conserva un vantaggio di circa 18 punti sul centrosinistra, che consentirebbe alla coalizione composta da Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia di conquistare un’ampia maggioranza sia alla Camera che al Senato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here