Sanremo, Amadeus si ferma qui: “Il prossimo anno non ci sarò”. La gag di Fiorello

0
1019
amadeus fiorello sanremo

Si è conclusa ieri sera la 71esima edizione del Festival di Sanremo, che ha visto il trionfo dei Maneskin con la loro “Zitti e buoni”. 

Anche in questo 2021, nonostante le difficoltà legate alla pandemia e alla necessità di realizzare un’edizione senza il pubblico nel teatro Ariston, Amadeus e Fiorello sono riusciti ad intrattenere al meglio il pubblico da casa, offrendo uno spettacolo all’altezza della storica kermesse canora.

In molti si sono chiesti se il conduttore e direttore artistico del Festival avrebbe accettato di condurre Sanremo anche nel 2022. Amadeus ha voluto sgombrare il campo da ogni dubbio: il prossimo anno non sarà lui a condurre la rassegna musicale.

Pertanto, salvo ribaltoni, non ci sarà nemmeno Fiorello, che ha voluto fare i migliori auguri a chi si prenderà questa “patata bollente”, come l’ha definita il 60enne catanese.

“Auguro che questa platea sia piena di pubblico, che ovunque ci sia il pubblico, anche in mezzo all’orchestra, in galleria – ha detto Fiorello – Ma deve andare male, male male… voglio vedere chi si prendera’ questa patata bollente”.

Fiorello cita Dante e poi si ferma: “Abbiamo troppi cantanti”

Una battuta, come nello stile classico di Fiorello, che nel corso della serata ha anche omaggiato i 700 anni dalla nascita di Dante recitando i versi iniziali del primo canto dell’Inferno, che apre la Divina Commedia.

“Mi ha chiamato Franceschini e mi ha detto che sono 700 anni dalla morte di Dante e siccome noi divulghiamo, ecco che l’ho ricordato”, scherza Fiorello, che fornisce anche il presunto numero di telefono del ministro (ovviamente inesistente).

Tuttavia, dopo le prime rime, Fiorello si è fermato perchè “abbiamo 26 cantanti in gara”, come riporta anche Affari Italiani. Non a caso l’edizione 2021 del Festival di Sanremo si è conclusa alle 2:30 del mattino, con l’annuncio dei vincitori Maneskin.

LEGGI ANCHE => Sanremo, lo sfogo di Bugo: “Mi sono rotto, basta schernirmi. Non sono il più intonato, ma sono sincero”

LEGGI ANCHE => Sanremo 2021, terzo posto provvisorio per Arisa ma in tanti si soffermano su una somiglianza

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here