AstraZeneca, Caterina Balivo e la paura per la mamma: “Si era appena vaccinata con il lotto ritirato”

0
908
caterina balivo vaccino madre astrazeneca

La decisione dell’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) di sospendere la somministrazione del vaccino AstraZeneca ha provocato forti polemiche e dibattiti in tutta Italia. 

Moltissime persone che avrebbero dovuto vaccinarsi con il siero AstraZeneca sono in attesa di capire come evolverà la situazione, nella speranza che l’EMA possa di nuovo dare il via libera all’utilizzo del vaccino.

LEGGI ANCHE => “AstraZeneca sicuro ed efficace”: Locatelli pro Vax. Come Bassetti, che attacca sulle chiusure: “Il solito papocchio”

Ma anche in caso di riscontro positivo, la paura tra la popolazione è ormai talmente elevata che non sono comunque da escludere ripensamenti e annullamenti. Ansia che si percepisce anche tra coloro che hanno già ricevuto il vaccino di AstraZeneca, tra cui una buona fetta di popolazione che è stata vaccinata con il lotto ritirato dopo alcuni decessi per trombosi su cui le autorità hanno ritenuto opportuno approfondire.

Una situazione di stallo che va inevitabilmente a coinvolgere anche i genitori di molti personaggi dello spettacolo.

Caterina Balivo: “Mia madre si era appena vaccinata con il lotto ritirato”

E’ il caso di Caterina Balivo, che è stata ospite di Alberto Matano nella trasmissione “La vita in diretta” e ha raccontato la paura vissuta da sua madre, vaccinata proprio con il lotto di AstraZeneca ritirato.

LEGGI ANCHE => AstraZeneca, dopo Germania e Francia l’Aifa lo sospende in tutta Italia: “Scopo precauzionale”

“Quando ho sentito la notizia, mia mamma aveva appena fatto la dose proprio del lotto ritirato – ha raccontato la Balivo ad Alberto Matano – Quando leggi queste notizie e conosci persone a te care che l’hanno fatto la prima cosa che fai è chiamarle e chiedergli: ‘Come state?'”.

La presentatrice televisiva ha chiesto quindi consiglio a sua sorella, che svolge la professione di medico. Come riporta Caffeina Magazine, è stata proprio lei a suggerire di non fare la seconda dose. Tutto questo in attesa dei pronunciamenti dell’EMA che sta procedendo alle opportune verifiche sul vaccino di AstraZeneca.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here