Una figlia di nome Diana? Perché Harry e Meghan dicono di no

0
465
harry meghan diana

Le dichiarazioni rilasciata dal principe Harry e da Meghan Markle durante l’intervista con Oprah Winfrey fanno ancora discutere. 

Durante la conversazione con la storica presentatrice USA sono venuti alla luce molti dettagli scottanti, incluso il fatto che Meghan si sentisse “sola” e “isolata” dal resto della Famiglia Reale, senza dimenticare i riferimenti al razzismo subito da alcuni membri della “Ditta”.

Tuttavia, nel corso dell’intervista il Duca e la Duchessa del Sussex hanno condiviso anche alcune belle notizie, tra cui l’arrivo della loro secondogenita “in estate”.

LEGGI ANCHE => Rare lettere della Principessa Diana in vendita all’asta: potrebbero raggiungere 32.000 euro

Fin dal momento dell’annuncio, come riporta il Daily Star Online, nel Regno Unito (e non solo) ci si chiede quale nome sceglieranno Meghan e Harry per la sorellina di Archie.

Inevitabilmente sul web è cominciata a circolare una voce sempre più insistente che vuole la coppia pronta a chiamare la propria figlia Diana, come l’indimenticabile principessa del Galles, madre di Harry, deceduta in un tragico incidente a Parigi nel 1997.

“Vogliono proteggere la piccola, al massimo Diana come secondo nome”

Tuttavia una fonte ritiene questa eventualità molto improbabile. “Harry e Meghan – rivela la fonte al Daily Star – ritengono che il nome Diana renderebbe la piccola fin troppo esposta ai media e aumenterebbe notevolmente l’interesse per la sua vita”.

LEGGI ANCHE => L’intervista di Meghan e Harry con Oprah fa tremare la Famiglia Reale: “Sarà esplosiva come quella di Diana”

“Harry e Meghan apprezzano la loro privacy e vogliono proteggere i loro figli dall’intensa pressione dei media che loro stessi hanno dovuto subire”, ha poi aggiunto la fonte.

Tuttavia, la coppia potrebbe “considerare Diana come secondo nome“, come hanno già fatto il principe William e Kate Middleton con la principessa Charlotte.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here