La rapper pubblica le foto senza veli di Melania Trump. Ma Twitter decide di non rimuoverle

0
482
cardi b melania trump

Twitter non ha voluto rimuovere le foto di nudo di Melania Trump pubblicate sul social network.

Le immagini, che mostrano l’ex First Lady senza veli, sono state pubblicate dalla rapper Cardi B durante una discussione riguardante la sua esibizione ai Grammy. Secondo Twitter, le foto non violano i termini di servizio del social.

Cardi B ha pubblicato uno scatto di nudo integrale dell’ex first lady mentre discuteva con la commentatrice politica e attivista americana Candace Owens. L’immagine risale a un servizio fotografico del 1996 pubblicato su una rivista francese, riproposta online durante la campagna presidenziale del 2016 che ha visto la vittoria di Trump.

LEGGI ANCHE => E se i Trump divorziassero? Melania potrebbe avere 50 milioni di dollari e la custodia del figlio

Cardi B aveva già condiviso la stessa foto nel 2020, sempre su Twitter, ma allora l’immagine era stata rimossa dalla piattaforma: lo riporta il Daily Star Online.

Tutto è cominciato quando Candace Owens ha criticato la performance di Cardi B ai Grammy, definendola come “rappresentazione dell’indebolimento della società americana”. Secondo la commentatrice politica, la rapper incoraggiava le giovani donne a “spogliarsi della dignità”.

“Melania Trump è il mio idolo, ecco cosa mi ha insegnato”

In risposta a questi attacchi, Cardi B ha pubblicato una foto nuda di Melania insieme alla didascalia: “No! Candy, gli uomini trattano le donne a seconda di come una donna permette a un uomo di trattarle”.

LEGGI ANCHE => “Melania Escort”: Friedman si scusa ma spuntano ulteriori precedenti sessisti

Una seconda foto è stata poi leggermente censurata, con Cardi che ha affermato: “Mi sono semplicemente ispirata alla nostra ex First Lady”. La rapper ha poi precisato che Melania è il suo idolo.

“Mi ha dimostrato che posso essere nuda oggi e diventare anche una First Lady un giorno – ha detto l’artista – Le donne bianche possono spogliarsi e mostrare la loro sessualità ed evolversi nei loro 30 anni, e io non posso? E pensare che gli Stati Uniti dovrebbero essere la terra della libertà”.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here