Avanti un altro, concorrenti troppo “spinti”: le scuse di Paolo Bonolis

0
756

Paolo Bonolis gioca spesso su doppi sensi e situazioni estreme, ma i concorrenti dell’ultima puntata lo hanno portato a scusarsi con il pubblico.

Uno dei marchi di fabbrica di Paolo Bonolis è la sua capacità di rendere allegra ogni situazione, di riuscire a rendere leggeri doppi sensi, situazioni e battute al limite della pubblica accettazione. Il conduttore viene amato dal pubblico proprio per la sua abilità nel trovare la battuta istantaneamente, di scherzare anche sui concorrenti, sul loro modo di presentarsi e sui loro errori. Chi va in studio ad Avanti un altro è consapevole che potrebbe essere messo alla berlina e spesso accetta il gioco con il sorriso sulle labbra, mentre in altri casi c’è chi addirittura partecipa più per lo scambio di battute con il conduttore che per il gioco in sé.

Il format del programma non è cambiato nemmeno quest’anno, tra scenette ironiche create con il compagno di sempre Luca Laurenti, con i personaggi del Minimondo e con gli stessi concorrenti, il pubblico da casa osserva con piacere il programma e non si accorge nemmeno del tempo che passa. Qualcosa, però, nell’ultima puntata secondo Bonolis è andato oltre il limite ed il conduttore ha sentito il bisogno di scusarsi.

Leggi anche ->Miryea Stabile, prima dell’Isola dei Famosi: la traiettoria da Ciao Darwin alla Pupa e Il Secchione

Paolo Bonolis si scusa con il pubblico

Ad un certo punto si è seduto davanti a lui un ragazzo che ha rivelato di fare il porno attore e di aver recitato nel film “A letto con la zia“. Eliminato il concorrente si è presentata una donna che ha portato una pianta le cui foglie erano a forma di fallo. A quel punto, sorpreso anche lui dalla concatenazione di allusioni sessuali, Paolo ci ha tenuto a chiedere scusa al pubblico a casa: “Cerco sempre di fare in modo che tutto passi in allegria, però, dopo Carlo Magno e Carlo Bevo, il porno-attore, la signora, io mi sento in dovere di chiedere scusa ai telespettatori”.

Leggi anche ->Bonolis a cuore aperto sulla malattia della figlia Silvia: “Con il suo sorriso è più facile affrontarlo”

Conclusa la parentesi, il programma si è concluso con il gioco finale ed il tentativo (fallito), del campione di accaparrarsi il montepremi. Una volta terminato il gioco finale, come sempre, Paolo ha dato la parola al valletto. Il valletto è un signore scelto tra il pubblico che accompagna i concorrenti e annuncia il tg. Prima che potesse dare la linea la telegiornale, però, il valletto ha tossito, dando a Bonolis la possibilità per un ultima battuta per sdrammatizzare: “Sta morendo? Faccia veloce, che se muore in trasmissione è un problema”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here