Francesi “Zitti e buoni”: Maneskin negativi al test antidroga

0
1092
negativi test droga maneskin

Prima è stato un sospetto, poi è diventata un’illazione di dominio pubblico, e ora arriva la conferma della verità: la Francia non sa accettare le sconfitte e Damiano dei Maneskin è risultato negativo al test antidroga.

LEGGI ANCHE =>Damiano dei Maneskin ha pippato cocaina in diretta: le immagini dell’assurdo equivoco

Maneskin sul tetto d’Europa, senza vacillare

L’Italia può continuare a brindare per la vittoria dell’Eurovision song Contest. Gli Italiani possono continuare a sbattere tra di loro i propri bicchieri, pieni di prosecco non di Champagne!, senza paura di romperli, esattamente come ha fatto Thomas.

Le accuse della Francia, assurde e contrarie allo spirito di una competizione continentale, sono state rispedite al mittente. La band, sul tetto d’Europa, si è sottoposta al test antidroga come gli organizzatori della competizione avevano imposto dopo il ‘J’accuse’ ridicolo e infantile. Non solo, Damiano si è volontariamente sottoposto al test, perché non consapevole di non avere nulla da nascondere.

LEGGI ANCHE => “I Maneskin faranno un test antidroga”: l’annuncio degli organizzatori di Eurovision

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Damiano David/Måneskin (@ykaaar)

Il comunicato ufficiale

L’European Broadcasting Union, per mera formalità, aveva obbligato i Maneskin a sottoporsi al test antidroga dopo l’accusa francese e proprio loro diramano un comunicato stampa inequivocabile:

“A seguito delle accuse di consumo di droga nella Green Room dell’Eurovision Song Contest Grand Final di sabato 22 maggio, l’European Broadcasting Union (Ebu), come richiesto dalla delegazione italiana, ha condotto un esame approfondito dei fatti, controllando anche tutti i filmati disponibili. Un test antidroga è stato anche fatto volontariamente nella giornata di oggi dal cantante del gruppo Maneskin che ha restituito un risultato negativo visto dall’Ebu. Siamo allarmati dal fatto che speculazioni imprecise che portano a notizie false abbiano oscurato lo spirito e l’esito dell’evento e influenzato ingiustamente la band. Ci congratuliamo ancora una volta con i Maneskin e auguriamo loro un enorme successo”.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here