La principessa Sissi, quanti film sono stati dedicati alla Imperatirice d’Austria?

0
616

La principessa Sissi è stata una delle reali più amate della storia: scopriamo quanti film sono stati dedicati alla Imperatrice d’Austria.

Questa sera Rai Tre ci propone il primo film dedicato ad Elisabetta di Baviera, moglie dell’Imperatore Austroungarico Francesco Giuseppe. Il film è stato prodotto nel 1955 e racconta con qualche deviazione dalla storia, la vita di una delle principesse più amate dal popolo. La notorietà tra i sudditi della Imperatrice d’Austria è dovuta alla sua attenzione per i bisogni dei più poveri. Cresciuta libera dalle imposizioni tipiche del tempo tra la nobiltà, Elisabetta (per tutti Sisi) divenne presto allergica all’etichetta rigida di Vienna e alla politica imperialista.

Di animo sensibile e amante della natura, senza l’imposizione di un’educazione aristocratica, sin da piccola Sisi si prese cura dei più deboli, dei poveri e degli infermi. Un attenzione verso il prossimo che non perdette nemmeno dopo aver sposato l’erede al trono dell’Impero Austroungarico e che le permise di ottenere la devozione incondizionata ed il favore del popolo. Si capisce dunque il motivo dell’interesse cinematografico per questa figura storica, la cui vita è ubicata nel XIX secolo e dunque prima dello sviluppo del medium cinematografico.

Tutti i film decicati alla Principessa Sissi

Il primo film dedicato alla sovrana è del 1955 ed è diretto dal regista austriaco Ernst Marishcka e racconta dell’adolescenza di Sissi. La protagonista è infatti la sedicenne Elisabetta, la quale cresce in grazia e bellezza e va a corte solo per fare da dama di compagnia alla sorella Silvia, colei che i genitori volevano presentare al principe Franz. Tra la sorpresa generale, però, il principe offre l’anello a Sissi.

Leggi anche ->Meghan Markle racconta la sua adolescenza problematica: il cambiamento è radicale

La pellicola è solo il primo atto di una trilogia dedicata alla principessa Sissi, nel successivo  film –La Giovane Imperatrice-, infatti si racconta il difficile ambientamento nella corte di Vienna e l’inizio dei suoi problemi personali. Strappata alla vita semplice e serena della gioventù, Sissi comincia a vedere il matrimonio e la vita di palazzo come una prigionia dalla quale non poteva liberarsi. L’ultimo film –Destino di una Imperatrice– parla della malattia polmonare e della depressione che accompagnarono Elisabetta negli anni successivi. Verso la fine vengono anche mostrati le proteste del popolo italiano, stanco della dominazione austriaca e pronto al risorgimento.

Leggi anche ->Lady Diana rivive su TikTok: un tutorial per trasformarsi in poche mosse nella principessa del popolo

In seguito alla trilogia austriaca degli anni ’50, il soggetto non è stato più riproposto nelle sale cinematografiche, né in film per la tv. Tuttavia in tempi più recenti, verso la fine degli anni ’90, una produzione italo-francese ha prodotto una serie animata dedicata a Sissi. La serie è composta da 52 episodi e il cartone animato è stato trasmesso sia in Francia che in Italia per diversi anni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here