Ddl Zan, la Ferragni contro Matteo Renzi: la replica dell’ex Premier

0
1039
renzi ferragni fedez ddl zan

La decisione di Italia Viva di non votare il Ddl Zan così com’è, richiedendo delle modifiche, ha incendiato il dibattito politico. 

All’indirizzo di Matteo Renzi, fondatore e leader di IV, sono piovute forti critiche da parte del Partito Democratico e del Movimento 5 Stelle, che lo accusano di fornire un grande assist alla destra di Matteo Salvini e Giorgia Meloni.

Ma lo scontro si è esteso anche al di fuori dei partiti. Renzi è stato duramente attaccato anche dalla celebre influencer Chiara Ferragni, moglie di Fedez, che ha affidato ai social tutto il suo disappunto per la scelta di Italia Viva.

LEGGI ANCHE => Ddl Zan, l’apertura di Salvini e la risposta di Letta: questione di messaggi

Su Instagram, la Ferragni si era lasciata andare ad un pesante affondo nei confronti della classe politica. “Che schifo che fate politici”, aveva scritto nella sua Storia, aggiungendo come immagine proprio quella dell’ex presidente del Consiglio. “L’Italia è il Paese più transfobico d’Europa ed Italia Viva (con Salvini) si permette di giocarci su”, si legge ancora nell’immagine postata dalla Ferragni.

Non si è fatta attendere la replica di Renzi, che si è detto pronto ad un confronto pubblico con la moglie di Fedez.

La replica di Renzi: “Ho firmato la legge sulle unioni civili”

“Fa bene Chiara Ferragni a dire quello che pensa. Solo che da lei mi aspettavo qualcosa in più di una frasina banale e qualunquista – scrive Renzi – Dire che i politici fanno schifo è il mediocre ritornello di chi vive di pregiudizi. Da una persona che stimo mi aspetterei un confronto nel merito”.

L’ex premier ricorda poi di aver firmato la legge sulle unioni civili, mettendoci la fiducia. “Quella legge dura più di una storia su Instagram – ha aggiunto – Per firmarla ho preso insulti, ho rischiato la vita del Governo, ho fatto compromessi. La politica è serietà, passione, fatica: non è un like messo per far contenti gli amici”.

LEGGI ANCHE => Incontro Renzi-Letta: il leader di Italia Viva distante dalla posizione del PD sul M5S

“La politica è un’attività nobile e non fa schifo”, ha poi concluso Renzi, invitando la Ferragni ad un confronto pubblico. “Sempre se ha il coraggio”, ha chiosato il leader di Italia Viva.

Nello scontro si è inserito anche Fedez: “Stai sereno Matteo, oggi c’è la partita – si legge nel tweet del cantante – C’è tempo per spiegare quanto sei bravo a fare la pipì sulla testa degli italiani dicendogli che è pioggia”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here