Ritrovata tartaruga a due teste: l’incredibile scoperta sulle spiagge americane

0
135

I volontari e gli agenti della forestale hanno trovato durante un controllo sulle spiagge californiane una rarissima tartaruga a due teste.

Non di rado la natura riesce a riservare delle sorprese anche quando si pensa di essere abbastanza esperti dei fenomeni che caratterizzano una determinata specie o habitat. Una sensazione di stupore ha infatti colto gli esperti ed i volontari che mercoledì scorso pattugliavano la spiaggia dell‘Edisto Beach State Park, in South Carolina. Gli agenti del parco e i volontari erano stati incaricati di pattugliare la zona per vedere se c’erano delle tartarughe rimaste incastrate nel nido.

Le tartarughe di mare, infatti, sono una specie protetta e le associazioni animaliste si occupano di controllarne l’accoppiamento e favorire il ritorno nell’oceano dei cuccioli. Solitamente, infatti, le tartarughe di mare depositano le loro uova in un nido sulla spiaggia e poi lasciano che la natura faccia il suo corso. Quando escono dalle uova, i cuccioli cominciano a strisciare verso l’acqua, ma non sempre questo processo va a buon fine.

Leggi anche ->L’affascinante sito che permette di individuare squali in tutto il mondo: alla scoperta di Ocearch.org

Tartaruga a due teste trovata sulle spiagge americane

I volontari e gli agenti del parco hanno trovato durante il loro pattugliamento, tre esemplari rimasti bloccati nel nido e li hanno aiutati ad uscire e raggiungere l’oceano. Ciò che ha lasciato tutti senza parole è stato trovare un rarissimo esemplare di tartaruga a due teste. A dare la notizia è stato il parco nazionale sulla propria pagina Facebook in cui si legge:

“Mentre effettuavano un inventario lo scorso mercoledì, le pattuglie e i volontari hanno trovato tre cuccioli di tartaruga marina ancora nella cavita, un cucciolo in particolare ha sorpreso tutti perché aveva due teste”.

Leggi anche ->Ricompare 150 anni dopo: avvistato un esemplare di una specie in via d’estinzione

Successivamente viene spiegato come non sia la prima volta che vengono trovati esemplari di tartarughe marine a due teste e come negli anni passati altri ritrovamenti sono stati fatti in South Carolina. Ma viene anche spiegata l’eccezionalità del ritrovamento:

“Questo cucciolo a due teste è il risultato di una mutazione genetica. Altri cuccioli a due teste sono stati trovati negli anni in South Carolina, ma è la prima volta che un simile ritrovamento si verifica all’Edisto Beach State Park. Dopo alcune foto, questo cucciolo, insieme agli altri due, è stato rilasciato nell’oceano”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here