Il Principe Harry deve temere il piccolo George: ecco il perché, secondo gli esperti

0
269
Principe Harry

Il Principe Harry si deve guardare le spalle dal nipotino George secondo gli esperti di affari reali: ma per quale motivo?

Nonostante il Principe Harry abbia deciso di fare un passo indietro dai suoi obblighi istituzionali e si sia trasferito negli Stati Uniti, ancora oggi è il membro della famiglia reale britannica ad avere maggiormente addosso i tabloid e le testate di gossip internazionali. Questo perché il secondogenito di Diana e Carlo ha rilasciato nei mesi scorsi delle interviste in cui rivelava dei retroscena non proprio piacevoli sulla vita di corte insieme a Meghan.

L’interesse è suscitato quindi dalla possibilità che possa rivelare altri dettagli incresciosi della vita di corte sulla famiglia il prossimo anno, quando verrà finalmente pubblicata la sua biografia. I tabloid dunque tengono alta l’attenzione sui duchi del Sussex, riferendo qualsiasi rumor emerga dagli Usa o dalla Gran Bretagna. Tali rumor sono poi sostenuti dalla narrazione della spaccatura tra Harry e William, che viene poi allargata alla spaccatura tra la tradizione ed il desiderio di rompere con essa.

Leggi anche ->Harry, Meghan e il progetto di una famiglia reale “alternativa”: ecco cosa hanno in mente

La tematica degli interessi della Corona contrapposti alla ricerca della felicità personale, è qualcosa che collega idealmente Harry alla madre e che per questo motivo genera tanto interesse. E’ stato lo stesso principe a rendere manifesto il collegamento accusando i tabloid e l’establishment di aver reso la vita impossibile alla moglie e di essere andato via per paura che l’altra donna della sua vita fosse distrutta come la madre.

Leggi anche ->Principessa Charlene, clamorosa novità: la bomba sganciata dalla cugina di Grace di Monaco

Il Principe Harry si deve preoccupare del piccolo George: ecco il motivo

Insomma è plausibile che si parli ancora a lungo dell’addio di Harry, della contrapposizione alla Corona e della nuova vita dei Sussex. Tale interesse mediatico, però, è destinato a scemare e finire con il passare del tempo. Un esperto di affari reali, Jonathan Sacerdoti, ha dichiarato che a suo avviso la notorietà del principe ribelle scemerà in contemporanea con alla crescita dell’interesse nei confronti del piccolo George:

“Lo stesso Harry ha dichiarato di essere consapevole che l’interesse della stampa nei suoi confronti scemerà una volta che il principe George sarà cresciuto. Penso si riferisse a questo, al fatto che i reali più giovani sono utili per i titoli di testa dei tabloid. Lui stesso ne sta generando a bizzeffe ma via via che invecchiano i membri reali diventano meno interessanti”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here