“La famiglia reale è fuori dal mondo”: è polemica per un’offerta di lavoro

0
540
famiglia reale stipendio

La ricchezza della Famiglia Reale può rivelarsi un’arma a doppio taglio.

Se da un lato le collane di perle, le feste in giardino e i matrimoni sontuosi sono particolarmente affascinanti e fanno sì che la Royal Family possa godere di un’idolatria così intensa, a volte tutta questa opulenza può stonare se rapportata agli stipendi proposti per alcuni ruoli.

I reali sono infatti alla ricerca di un esperto di sicurezza che avrà il compito di supervisionare le procedure di controllo per coloro che lavorano a Buckingham Palace e in altre residenze, tra cui Balmoral e Sandringham.

La Famiglia Reale vuole pertanto qualcuno che “rimanga calmo ed equilibrato sotto pressione” e possa “dimostrare buon senso e prendere decisioni sane in un ambiente frenetico”.

LEGGI ANCHE => Harry, Meghan e il progetto di una famiglia reale “alternativa”: ecco cosa hanno in mente

Il lavoro, della durata di un anno, si articola in 37,5 ore settimanali ed è ripartito su cinque giorni: viene richiesta una laurea ed esperienza in materia di sicurezza.

Ma nonostante la gigantesca ricchezza della famiglia (stiamo letteralmente parlando di miliardi), lo stipendio proposto per questo ruolo è di appena 25.000 sterline (meno di 30.000 euro all’anno, ndr) una cifra decisamente più bassa rispetto ai guadagni annuali che percepiscono in media i dipendenti a tempo pieno nel Regno Unito.

Il 40% dei giovani britannici non vuole un Re o una Regina

Ma non è tutto, perché 4.338 sterline dello stipendio del futuro esperto di sicurezza saranno detratte dalle tasse e dall’assicurazione nazionale, che a loro volta verranno in parte reimmesse nell’istituto per cui lavorano.

LEGGI ANCHE => La famiglia reale trema per le memorie di Harry (ma chi rischia di più è soprattutto uno)

Nel frattempo, come sottolinea sarcasticamente il Mirror, la regina e la sua famiglia costano ai britannici 67 milioni di sterline l’anno. Anche per questo negli ultimi tempi la popolazione britannica comincia a non essere più così affezionata alla Corona.

Un sondaggio di YouGov pubblicato all’inizio di quest’anno mostra che oltre il 40% dei giovani tra i 18 e i 24 anni preferirebbe un capo di stato eletto a un Re o una Regina. Un trend che potrà solo peggiorare se la monarchia non provvederà a modificare la propria immagine pubblica, magari cominciando proprio a pagare i dipendenti in maniera più adeguata.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here