Come sta la Principessa Charlene? Un messaggio scaccia tutte le voci

0
394
charlene alberto monaco

Le condizioni di salute della Principessa Charlene stanno tenendo banco in queste ultime settimane. 

Come noto, la partner di Alberto di Monaco ha dovuto sottoporsi a ben tre interventi al seno mascellare che l’hanno costretta a rifugiarsi in Sudafrica per curarsi al meglio. Tuttavia, una serie di indiscrezioni riferisce che questa “fuga” di Charlene sia dettata più dal volersi allontanare da Alberto, dato che il loro rapporto sarebbe ormai giunto al capolinea.

LEGGI ANCHE => Principessa Charlene, clamorosa novità: la bomba sganciata dalla cugina di Grace di Monaco

Ad alimentare queste ipotesi ci sarebbe anche il fatto che Alberto e i due figli gemelli Jacques e Gabriella si siano finora recati solo una volta in Sudafrica da Charlene.

Allo stesso tempo, la Principessa sembra perfettamente calata nella realtà sudafricana, dove ha avviato una battaglia per la salvaguardia dei rinoceronti e avrebbe in mente anche altri progetti da portare avanti proprio nel Paese africano.

Charlene felice con la sua famiglia: “Sono così entusiasta”

Voci che però sembrano spazzate via dall’ultimo post pubblicato proprio dalla Principessa Charlene, che si mostra felice assieme alla sua famiglia.

charlene alberto monaco

“Sono così entusiasta di riavere la mia famiglia con me”, scrive Charlene, che fa anche presente come Gabriella abbia deciso di tagliarsi i capelli. Un’immagine che mostra un’armonia assolutamente contrastante con le indiscrezioni che vorrebbero Charlene e Alberto addirittura prossimi al divorzio.

LEGGI ANCHE => Come sta la principessa Charlene? Arriva una notizia che preoccupa

“È il taglio di capelli da abbinare alle mamme, troppo carino”, si legge in un commento al post. “Sono felice che siate tornati tutti insieme”, scrive un altro follower, mentre l’utente Bianca_willa consiglia a Charlene di essere sempre sé stessa: “Non importa ciò che dice la gente, sii felice”.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here