Harry e Meghan sulla copertina del Time ma i sudditi della Regina non gradiscono: ecco perché

0
661
Harry e Meghan

Di Harry e Meghan è sempre un gran parlare e con il quasi monopolio delle pagine dei tabloid non è strano il loro inserimento nella lista del Time “la top 100 delle persone più influenti al mondo”. Ma per il fan della royal family è semplicemente ridicolo.

Time 100: the most influential people

Come si può evincere dal titolo altisonante, essere nella classifica delle persone più influenti dell’anno, stilata dal time, è un onore, nonché un dovere.

LEGGI ANCHE => Il principe Harry sta preparando una sorpresa di compleanno, ma deve fare attenzione…

In questa Élite di super seguiti, di guru contemporanei dalla quale si pende dalle labbra, ci sono nomi del calibro di Naomi Osaka, Dolly Parton, Billie Elish, Simon Biles, gente che si è distinta con una narrazione di sé e del mondo innovativa e penetrante.

Tra questa sfilza di nomi eccelsi, il Time ha deciso di inserire anche i Sussex, addirittura come ‘icone’, tanto che gli è stata dedicata la copertina, una copertina che ha fatto infuriare i sudditi adoranti di sua maestà.

Sussex sul times

La “ridicola” copertina del Time

Dall’Inghilterra non arrivano belle parole per celebrare il traguardo dei Sussex. Sì, i sudditi della regina Elisabetta hanno avuto notizia della copertina, ma sembra non l’abbiano presa poi molto bene, anzi si ritengono oltraggiati.

Dagli utenti social, agli esperti reali, l’umore sembra essere il seguente: “Dio, Dammi forza”.

A non essere apprezzato è soprattutto la poca riconoscenza mostrata dalla coppia nei confronti della famiglia che gli ha dato tutto, compreso la visibilità di cui ora godono.

LEGGI ANCHE => C’è preoccupazione per il principe Harry: la sua popolarità è precipitata. Ecco perché

Eppure, colui che si è cimentato a scrivere i motivi per la quale i Sussex dovrebbero essere inseriti nella lista delle persone più influenti non lesina belle parole. Così lo chef di fama mondiale José Andrés ha scritto: “In un mondo in cui tutti hanno un’opinione su persone che non conoscono, il duca e la duchessa hanno compassione per le persone che non conoscono. Non si limitano a opinare. Loro si sporcano le mani. Trasformano la compassione in stivali sul campo, attraverso la loro Fondazione Archewell. Danno voce a chi non ha voce attraverso la produzione dei media”.

Però per i sudditi di sua maestà, i Sussex rimangono sì un esempio, ma di come non comportarsi mai.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here