“Devastati dalla sua scomparsa”: muore a 23 anni ex promessa del rugby

0
271
liam walsh

L’ex giocatore di rugby Liam Walsh è morto a soli 23 anni.

La terribile notizia è stata comunicata dal team dei Widnes Vikings, dove il 23enne si era formato nelle giovanili. L’atleta britannico ha poi continuato a mostrare il suo talento con gli Halton Hornets.

Liam Walsh aveva debuttato in Super League con i Widnes Vikings nel 2017, in un match contro i Leeds Rhinos. In tutto, il 23enne aveva collezionato sei presenze con il club.

LEGGI ANCHE => Accoltellata leggenda del rugby durante un furto: è in gravi condizioni

La causa della morte del giovane non è stata rivelata, come riporta anche il Mirror. I Vikings hanno reso omaggio alla loro ex stella indossando la fascia nera al braccio e osservando un minuto di silenzio prima della partita di domenica scorsa contro gli Swinton Lions.

“Sono devastato nell’apprendere la notizia della morte di Liam”, ha dichiarato l’amministratore delegato di Widnes, Phil Finney. “Liam è stato una persona molto speciale e una parte molto importante del nostro club per diversi anni”.

“La sua famiglia deve essere molto orgogliosa”

Walsh è rimasto nella Lega anche dopo aver lasciato i Widnes Vikings. Il giovane ha infatti giocato per gli Hornets, un altro team della città del Cheshire. “Questa è una tragedia terribile e i nostri cuori sono con la famiglia e gli amici di Liam”, ha aggiunto il vicepresidente della Rugby Football League, Mike Smith.

LEGGI ANCHE => Star del Rugby accoltellata in strada: aveva ripreso un uomo che aveva sputato a terra

“Liam era un giovane molto popolare – ha aggiunto – La sua famiglia può essere estremamente orgogliosa di lui. Ci mancherà molto e offriremo al club e alla famiglia tutto il supporto possibile”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here