Una incredibile aggressione per Shakira: momenti di terrore al parco – VIDEO

0
187
shakira cinghiali

Attaccata da due cinghiali che le hanno anche distrutto la borsa.

Una brutta avventura quella vissuta da Shakira, che ha deciso di raccontare su Instagram cosa le è accaduto qualche giorno fa in un parco di Barcellona.

In un post pubblicato sul suo profilo social, la celebre cantante ha mostrato come prova la sua borsa, sporca e malridotta, affermando come i cinghiali abbiano cercato di strappargliela via.

LEGGI ANCHE => Spara a un cinghiale, ma l’animale ferito gli si rivolta contro: morto cacciatore di 74 anni

“Guardate come hanno ridotto la mia borsa i due cinghiali che mi hanno attaccato nel parco”, ha detto Shakira, parlando in spagnolo. “Stavano portando la mia borsa nel bosco con dentro il mio telefono. Hanno distrutto tutto”, ha aggiunto.

Non è difficile credere a quanto raccontato da Shakira, dato che negli ultimi anni i cinghiali sono aumentati a dismisura in Europa, tanto da spingersi ormai anche negli ambienti urbani.

Il video dei cinghiali a Roma ha fatto il giro del mondo

Hanno fatto il giro del web le foto dove si vedeva un cinghiale che veniva rincorso da un uomo nudo che stava prendendo il sole a Berlino e che cercava di recuperare il laptop rubato dall’ungulato, riuscendo poi nell’intento.

LEGGI ANCHE => Cinghiale entra nel cimitero di Chieti e poi fugge per la città. Il filmato fa il giro del web – VIDEO

Ma sono soprattutto gli italiani a dover fare fronte a questo enorme incremento di cinghiali. Proprio la scorsa settimana è diventato virale un video che vedeva protagonista un branco di cinghiali che si aggirava per le strade trafficate di Via Trionfale, nota strada di Roma.

Non va meglio a Barcellona, dove la polizia ha ricevuto quasi 1.200 chiamate dal 2016 ad oggi, tutte effettuati da cittadini che avevano avuto incidenti automobilistici con i cinghiali o brutti incontri con gli ungulati, fino alle lamentele per i danni all’agricoltura da parte di questi animali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here