Dopo gli scandali, il Principe Andrea tornerà alla vita pubblica? Il suo destino è scritto

0
139
principe andrea regina elisabetta

Cosa ne sarà del principe Andrea: i suoi fratelli stabiliscono che non deve tornare alla vita pubblica, poiché William lo vede come una “minaccia per la monarchia” (già gravemente a rischio nel caso in cui, per esempio, dovesse venire meno la Regina).

Ma andiamo con ordine e andiamo a vedere cosa succede nella Famiglia Reale su questo fronte.

La riunione dei fratelli

Carlo, Anna ed Edoardo hanno tenuto un vertice a gennaio in cui hanno stabilito che il duca di York non dovrebbe mai tornare alla vita pubblica.

Una fonte ha detto: “Nove mesi fa Charles, Anne ed Edward hanno avuto un incontro, un vertice e hanno concordato che non c’era modo di tornare indietro per lui”.

Andrew, 61 anni, è tornato alla vita reale nonostante abbia affrontato una causa per abusi sessuali negli Stati Uniti.

funerali Filippo

La scorsa notte è stato riferito che anche il principe William vede suo zio come una minaccia per il futuro della monarchia.

leggi anche => Non solo lo scandalo degli abusi sessuali: sul Principe Andrea un’altra clamorosa voce

Nel frattempo, fonti vicine al futuro re William hanno rivelato al Sunday Times come il futuro monarca pensa che lo zio abbia un atteggiamento “troppo ingrato” nei confronti della sua posizione. Ciò ha creato rabbia pubblica ed è un rischio e una minaccia per la famiglia, affermano le fonti.

Tutte le nuove leve della monarchia hanno tenuto colloqui privati con la regina Elisabetta, benché lei si occupi di pagare il team legale per il figlio, per ratificare la loro ferrea volontà che il principe Andrea, sparisca dai radar.

leggi anche => Harry e Meghan sono l’ultimo dei problemi: ecco cosa preoccupa davvero la Regina

E la fonte reale del Sunday Times ha affermato che uno dei “fattori scatenanti” che “innervosiscono davvero” William è l’atteggiamento di suo zio.

Una fonte ha detto al giornale che “per il Duca non è possibile tornare indietro, perché lo spettro di questa accusa si affaccia con orrenda regolarità”, anche durante i funerali del Principe Filippo, in cui c’è stata una gara per fare arrivare il messaggio di cordoglio di Carlo, prima di quello di Andrea.

principe carlo

A non essere d’accordo con questo atteggiamento è il team di Andrea, che desidera che la famiglia reale possa essere molto più solidale e coinvolta:”Si sono appena infilati le dita nelle orecchie e hanno detto: ‘Fatelo andare via.’ Ma (l’esperienza con) Harry e Meghan avrebbe dovuto insegnare loro che anche quando un problema ‘svanisce’, non va via”.

Le volontà sono chiare. Adesso chi la spunterà?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here