Come sta davvero Elisabetta II? Gli eventi saltati e la preoccupazione degli esperti: “Qualcosa di più grave…”

0
364
elisabetta II come sta

I medici hanno consigliato ad Elisabetta II di restare a riposo per altre due settimane, pertanto la sovrana dovrà saltare alcuni appuntamenti importanti.

Lo riporta Buckingham Palace in una nota, dove viene ricordato che la Regina si trova nel castello di Windsor già da una decina di giorni e ha passato anche 24 ore in ospedale per accertamenti.

Tuttavia, dal Palazzo non arrivano ulteriori dettagli sulle sue condizioni. Proprio questo “silenzio”, secondo alcuni esperti reali, suggerirebbe che i “misteriosi problemi di salute” di Elisabetta II possano essere di una certa rilevanza.

LEGGI ANCHE => La Regina Elisabetta non sopportava un importante uomo politico: ecco perché

Daniela Elser, giornalista ed editore che in questi ultimi 15 anni si è occupata spesso delle vicende relative alla Famiglia Reale, si è detta “turbata” dall’ultimo aggiornamento sulle condizioni della regina Elisabetta II.

Per l’esperta reale la sovrana avrebbe anche “accettato con riluttanza il consiglio medico” di riposare per alcuni giorni, dato che la monarca 95enne non è mai disposta a prendersi un congedo per malattia.

Elisabetta II salterà anche la conferenza sul clima CoP26

Daniela Elser fa notare al Daily Star che la Regina è tornata a lavoro solo quattro giorni dopo aver perso il suo amato marito, il principe Filippo, scomparso lo scorso aprile.

L’annullamento del tour programmato di due giorni in Irlanda del Nord e la notizia del ricovero “segreto” in ospedale a Londra hanno ovviamente aumentato le preoccupazioni della popolazione britannica.

LEGGI ANCHE => La Regina Elisabetta, i Giochi del Commonwealth e un messaggio nascosto nel testimone

Inoltre, il riposo forzato costringerà Elisabetta II a saltare la conferenza internazionale sul clima CoP26, in programma a Glasgow.

Tutti indizi, secondo Daniela Elser, che suggerirebbero come stia accadendo qualcosa di “più grave” di quanto si potesse pensare in un primo momento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here