“Il silenzio è come mentire!”: Britney Spears si sfoga. Con chi ce l’ha?

0
94

Britney Spears ha sorpreso i fan accanendosi contro la collega, nonché amica d’infanzia, Christina Aguilera. 

La 39enne si è scagliata contro la popstar (icona come lei della fine degli anni ’90) in un post Instagram pubblicato in tarda notte, accusando Christina per essersi “rifiutata” di parlare della situazione “abusiva” in cui l’amica aveva vissuto.

Leggi anche -> Britney Spears, un topless per la sua libertà. Ed incassa il sostegno di una celebrity

La pop star internazionale ha passato 13 anni sotto la custodia legale del padre. Custodia terminata solo da pochi giorni.

Nel video condiviso da Britney, Christina si trovava ai Latin Grammy Awards tenutisi questo Martedì; alcuni giornalisti hanno chiesto alla cantate se fosse ancora in contatto con Britney, data la recente “liberazione” dalla tutela del padre, ma lei si è limitata ad un brevissimo “Non posso… ma sono felice per lei” per poi essere portata via da un assistente.

“Sono io quella che ha passato l’inferno!” Britney si sfoga su Instagram contro l’amica d’infanzia “Dopo tredici anni è ancora così difficile parlarne???”

Britney si è infuriata, e si è sfogata su Instagram: “Adoro e voglio bene a tutti coloro che mi apprezzano… ma rifiutarsi di parlare quando si conosce la verità è come mentire!!!” Tredici anni di vita in un sistema corrotto ed è ancora così difficile parlarne???”

Ha continuato lo sfogo: “Sono io quella che ha passato l’inferno. A tutti coloro che mi hanno supportata e difesa, grazie! Sì,io valgo!!!”

Leggi anche -> Britney Spears, arrivano importanti novità: sarà finalmente libera (per davvero)?

Sono state numerose le star che da tempo esprimono solidarietà alla Spears e al movimento #FreeBritney.

Un di queste è stata Lady Gaga, e Britney si è presa del tempo per elogiarla e ringraziarla del supporto ricevuto. Ha anche postato un video di Gaga che parlava di questa situazione alla premiere della House of Gucci di questo mese:

Il modo in cui è stata trattata in questo business è stato davvero sbagliato e il modo in cui le donne vengono trattate nell’industria musicale è qualcosa che vorrei poter cambiare. Britney sarà sempre un’ispirazione per le donne di tutto il mondo”.

Britney ha commentato così il video: “Grazie Lady Gaga, per esserti presa del tempo per parlare dire una cosa così dolce. Mi hai fatta piangere!! Ti voglio bene!!!

A Giugno di quest’anno Christina aveva parlato di Britney e della sua situazione su Instagram, poco prima dell’udienza per la custodia. Ha dichiarato che pensava molto a Britney e a “tutto quello che stava passando”. “Essere zittita, ignorata, essere vittima di bullismo o vedersi rifiutato il supporto di coloro “più vicini” è la cosa più spossante, devastante e umiliante che si possa immaginare“.

Leggi anche: “Porterà via i miei figli”: Britney Spears, le minacce del padre e la commozione per il loro compleanno

Il danno mentale ed emotivo che ciò può causare all’animo umano non è qualcosa da prendere alla leggera. Ogni donna dovrebbe avere il controllo del proprio corpo, del proprio apparato riproduttivo, della propria privacy e spazi, della propria felicità”.

Christina si scusa insieme all’ex fidanzato di Britney, Justin Timberlake: “Ho sbagliato. Britney merita di meglio”

A questa dichiarazione Christina ha poi aggiunto un secondo post dove ha scritto: “Anche se non conosco i dettagli e non sto vivendo in prima persona questa situazione molto personale ma allo stesso tempo ormai pubblica, tutto ciò che posso fare è condividere cosa ho visto, letto e sentito dai media. La convinzione e disperazione dietro questo grido d’aiuto mi fa pensare che la persona che ho conosciuto ha vissuto senza ricevere compassione o decenza da chi deteneva il potere”.

“Da una donna che ha lavorato sotto condizioni e una pressione inimmaginabile, vi giuro che [Britney] si merita tutta la libertà possibile e di vivere una vita felice. Il mio cuore va a Britney. Si merita tutto il VERO amore e supporto del mondo”.

Britney e Christina si sono conosciute da piccole al ‘The Mikey Club Show‘ insieme a Justin Timberlake, che in un post ha parlato della situazione di Britney e si è scusato per il modo in cui, in passato, aveva trattato la ex fidanzata e la cantante Janet Jackson: “Mi rendo conto di aver sbagliato. Mi sono approfittato di un sistema che condona la misoginia e il razzismo”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here