Playoff Mondiali, oggi sapremo la sorte dell’Italia: le avversarie più pericolose e dove vedere il sorteggio

0
201

Oggi si terrà il sorteggio per i playoff Mondiali e conosceremo la sorte dell’Italia: dove vederlo e quali sono le avversarie più pericolose.

Dopo l’eliminazione a sorpresa del 2018 contro la Svezia, l’Italia di certo avrebbe preferito evitare di trovarsi a giocarsi un posto al mondiale in Qatar agli spareggi. Il girone inoltre inizialmente ci aveva fatto sorridere, visto che ad eccezione della Svizzera (che abbiamo battuto per 3-0 all’Europeo) c’erano avversarie decisamente abbordabili.

Le qualificazioni sono andate come sappiamo, con il deludente pareggio con la Bulgaria che ha complicato la situazione e l’errore di Jorginho dal dischetto (sia all’andata che al ritorno a dire il vero, ma di certo l’ultimo più sanguinoso) che ci ha costretto ad una gara da dentro-fuori con l’Irlanda del Nord che abbiamo sbagliato sin da principio.

Ormai ha poco senso recriminare per come sono andate le cose, anche perché, nonostante delle prove incolori, se quel rigore al 90° fosse entrato, non staremmo qui a lamentarci troppo delle prestazioni. Dunque grande attenzione al sorteggio di Zurigo di oggi, dove conosceremo l’avversaria della semifinale e le probabili avversarie dell’eventuale finale.

Leggi anche ->Regalo dal Brasile per Mancini: sarà lui l’arma per conquistare il Mondiale?

Playoff mondiali: dove vedere il sorteggio e quali avversarie potremmo incontrare

A differenza di quattro anni fa, quando la qualificazione era decisa da una singola gara andata e ritorno, quest’anno per qualificarsi al mondiale dovremo affrontare due gare secche, una semifinale e una finale. Sarà importante arrivare in uno stato di forma fisica e psicologica ottimale per ottenere il pass per i mondiali, ma molto dipenderà anche dalle avversarie che ci troveremo di fronte.

In semifinale sarebbe buono incontrare una tra Macedonia, Repubblica Ceca, Ucraina e Austria ed evitare squadre più tecnicamente valide e pericolose come la Polonia e la Turchia. In finale lo spauracchio è il Portogallo di Cristiano Ronaldo, ma anche la Svezia, visto l’ultimo precedente, non fa dormire sonni tranquilli.

Leggi anche ->Infortunio Osimhen, tempi di recupero: quando tornerà in campo? Andrà alla coppa d’Africa?

Un buon punto di partenza risiede nel fatto che siamo teste di serie e che, dunque, la semifinale la giocheremo in casa. Il sorteggio si terrà oggi a Zurigo a partire dalle 17 e sarà trasmesso in diretta su Rai Due. Insomma tra poco conosceremo il nostro destino, dopo sarà tutto nelle nostre mani: se riuscissimo a tornare ai livelli pre Europeo, infatti, nessuna avversaria dovrebbe farci paura.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here