Muore a 46 anni in un incidente di lavoro: dramma per l’ex star di X Factor

0
1521

Un terribile incidente sul lavoro ha spezzato per sempre la vita di Thomas Wells, ex star di X Factor.

L’uomo, stando a quanto riportato da sua moglie Jessica, è deceduto all’età di 46 anni mentre lavorava in uno stabilimento di produzione di pneumatici in Oklahoma.

La famosa emittente TMZ ha poi riferito che il 46enne era rimasto parzialmente intrappolato in una macchina della tipologia a nastro trasportatore.

LEGGI ANCHE => X Factor, è polemica sui finalisti: chi sono e cosa sta succedendo

In seguito al gravissimo incidente, Thomas Wells è stato immediatamente soccorso e trasportato d’urgenza in un ospedale vicino. Poco dopo è stato spostato tramite aereo in un ospedale più grande, sempre in Texas.

Tuttavia, ogni tentativo dei medici di salvargli la vita si è rivelato vano. Lo scorso 13 novembre l’ex stella di X Factor ha smesso di vivere.

Dieci anni fa Thomas ha partecipato a X Factor 

Thomas è apparso nella serie del 2011 del talent show britannico che ha ottenuto un grandissimo successo anche qui da noi. Successivamente ha anche preso parte ad una serie di altri concorsi per talenti canori, tra cui The Voice e America’s Got Talent.

LEGGI ANCHE => X Factor, l’artista con crisi di panico conquista il pubblico: i precedenti

Le sue performance sono anche su YouTube. In uno di questi filmati si vede Thomas che canta a squarciagola I Won’t Let Go di Rascall Flatts, sotto lo sguardo di Nicole Scherzinger e Simon Cowell, assieme al gruppo.

Thomas ha iniziato ad appassionarsi alla musica in tenera età, cominciando fin da bambino a cantare nel coro della chiesa. Sua moglie lo ha ricordato come “una persona unica”, capace di mostrarsi sempre con il sorriso sulle labbra.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here