Il campione e quell’incontro imbarazzante con la Regina: il retroscena

0
374

Lewis Hamilton è stato nominato cavaliere come riconoscimento della sua straordinaria carriera in Formula 1, nonostante sia stato battuto all’ultimo giro dell’ultimo GP del Mondiale da Max Verstappen. 

Hamilton, che ha trionfato sette volte e si è appena visto sfuggire l’ottavo titolo, è stato visto chiacchierare con il principe Carlo al Castello di Windsor ieri mattina, pochi istanti dopo che lo stesso erede al trono gli ha conferito il titolo di cavaliere.

LEGGI ANCHE => Trionfo Hamilton, sette volte campione come Schumi. Ma il tweet di Formigli fa discutere

Tuttavia per il campione di Formula 1 non si è trattato del primo incontro con i reali inglesi. In passato, come ricorda il Daily Star, il pilota della Mercedes incontrò la Regina Elisabetta II: la sovrana lo insignì del titolo di membro dell’Ordine dell’Impero Britannico.

Ma non è tutto, perché Hamilton venne anche invitato a un pranzo privato con Elisabetta II, ed è stato proprio il sette volte campione di F1 a raccontare i dettagli di quell’episodio in una simpatica intervista rilasciata al conduttore televisivo Graham Norton nel 2015.

L’imbarazzo di Hamilton con Elisabetta: “Mi ha detto che…”

“Sono stato invitato a pranzo ed ero seduto accanto alla regina. Ero emozionato e ho iniziato a parlarle, ma lei ha detto – indicando la mia sinistra – ‘No, prima parli in quel modo, io parlerò in questo modo e poi tornerò da te'”, racconta Hamilton.

LEGGI ANCHE => Referendum LGBT+ in Ungheria, la presa di posizione di Lewis Hamilton nella settimana del GP

Nonostante l’imbarazzo iniziale, il pilota inglese ha avuto poi la possibilità di parlare con la regina.

“È una donna dolce e abbiamo parlato di come trascorre i fine settimana, delle sue case e anche di musica”, ha detto Lewis, aggiungendo: “È davvero fantastica”.

Nel corso della sua carriera, Hamilton ha incontrato diverse volte anche il principe Harry.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here