Ex campione di boxe in coma dopo un incontro: la sua vita dopo l’incidente in un video scioccante

0
403

Un recente video su TikTok ha sconvolto i fan del giovane boxer Prichard Colon, che ha sofferto un coma devastante dopo aver ricevuto un trauma alla testa.

LEGGI ANCHE => Muore a soli 15 anni dopo aver mangiato del sushi: la drammatica vicenda a Napoli

Prichard Colon aveva solo 23 anni, campione di boxe nella categoria dei pesi superwelter (anche detti medi leggeri), è entrato in coma a causa di un trauma alla testa ricevuto durante il match con Terrel Williams nell’Ottobre 2015.

Il match è tristemente passato alla storia come un “duello scorretto”: entrambi i combattenti sono stati penalizzati per condotta scorretta. Colon per un colpo basso, William per ripetuti colpi alla nuca di Colon, per tutta la durata dei 9 round del match, che ha visto Colon perdere per la prima volta nella sua carriera.

Il dottore in campo dichiarò il via libera a far continuare lo scontro, nonostante il malessere evidente di Colon, disorientato e incoerente; fu poi trasportato in ospedale dove hanno diagnosticato un’emorragia cerebrale. Colon ha trascorso 221 giorni in coma, rimanendo in stato vegetativo fino al 2017.

Aveva davanti una brillante carriera: la vita adesso dopo due anni di coma

Il pugile portoricano aveva davanti una brillante carriera: aveva vinto 5 campionati nazionali e la medaglia d’oro al Campionato Giovanile Panamericano del 2010, che gli ha conquistato un posto alle Olimpiadi di Londra 2012. Si lascia alle spalle un record di 170-15.

Adesso ha 29 anni ed è tornato agli occhi del pubblico tramite un video su TikTok, che ha sconvolto i fan per il devastante cambiamento subito. Un utente ha pubblicato un video dell’ex pugile prima e dopo l’incidente, scrivendo: “Spero che un giorno tu stia bene, Prichard“.

@yoboiisquid

##Boxing ##prichardcolon ##staysafe ##fypシ ##viral ##boxingday ##foryoupage ##seriousinjury ##heartbroken ##sadsportsmoments ##boxingfans

♬ original sound – YoBoiiSquid

Secondo una vecchia intervista del ‘Washington Post’ nel 2019, è la madre di Prichard, Nieved Melende, a prendersi cura di lui, e attualmente si trovano in Florida in un centro per la terapia occupazionale fisica.

LEGGI ANCHE => Rischia la vita per salvare una scimmia con la respirazione bocca a bocca: la storia di un “buon samaritano” – VIDEO

I medici non speravano in un miglioramento, e pensavano che il ragazzo sarebbe rimasto in uno stato vegetativo; a dispetto delle aspettative negative, Colon riesce a comunicare con gli occhi, usando un apparecchio per la comunicazione alternativa, che gli permette di rispondere alle domande con semplici ‘si’ e ‘no’.

Riesce anche a mantenersi in piedi da solo, senza alcun supporto, per brevi periodi di tempo, anche se ha dovuto subire un’altra operazione alla testa giusto quest’anno. Dopo l’operazione la madre ha rilasciato un dichiarazione per ‘Boxer Insider’: “È andato tutto bene. Grazie per i pensieri e le preghiere per mio figlio, e per le tante chiamate e messaggi in cui chiedete di noi”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here