WhatsApp e la novità per i messaggi audio: ottime notizie per gli “insicuri”

0
158

Gli utenti WhatsApp saranno felici di sapere che Meta ha rilasciato un aggiornamento sui messaggi audio che eviterà brutte figure.

Solo qualche giorno fa abbiamo parlato degli audio WhatsApp e di quanto possano essere fastidiosi quando si prolungano per lunghi minuti. Alle volte, infatti, quando mandiamo un audio ci comportiamo come se fossimo in presenza della persona con cui vogliamo parlare dunque un concetto che potrebbe essere espresso in qualche frase viene prolungato a dismisura.

C’è chi accetta di buon grado anche i messaggi audio fiume, ma sono in molti coloro che appena vedono un audio che supera i 30 secondi cominciano a spazientirsi. Per venire incontro a questi utenti, Meta ha permesso di ascoltare gli audio a velocità 2x, il che permette di dimezzare la tempistica di ascolto. Tuttavia questo per alcuni non basta, preferirebbero di gran lunga una funzione che permette di trascrivere il contenuto dell’audio.

Magari in futuro Meta penserà anche ad una feature di questo tipo, ma per il momento chi vuole evitare 4 minuti di audio si deve appoggiare ad un app esterna che trascrive il parlato e vi permette di condividerlo su qualsiasi piattaforma vogliate, sia esse il blocco note, word o un’altra app di lettura testo.

Leggi anche ->Stanchi degli audio di WhatsApp? Questo trucco fa per voi

WhatsApp la nuova funzionalità audio è ottima per gli insicuri e i prolissi

Al di là dell’eccessiva lunghezza, dovuta spesso alla ripetizione di uno stesso concetto o all’apertura di varie parentesi collegate all’argomento di discussione, negli audio si può a volte sbagliare, o dire qualcosa che non andrebbe detta. Nella maggior parte dei casi ci rendiamo conto dell’errore e cestiniamo il messaggio, ma se non ci si accorge in tempo di averlo fatto?

Finora era un rischio che potevamo correre e, a differenza del testo scritto che ha bisogno di una conferma per essere inviato, per gli audio non c’era modo di controllare. Questo fino ad oggi, visto che ora WhatsApp consente di ascoltare una preview del messaggio audio che consente di appurare che tutto il contenuto sia corretto e privo di sbavature. Magari alcuni potrebbero accorgersi che si sono dilungati troppo e decidere di accorciare l’audio, il che potrebbe risolvere due problemi in uno.

Leggi anche ->WhatsApp smette di funzionare su alcuni iPhone, utenti nel panico: cosa fare?

La novità è stata annunciata dal gruppo Meta ed è ovviamente finalizzata all’invio di messaggi importanti, siano essi di lavoro o di natura personale. Nel messaggio dell’azienda infatti si legge: “Adesso potete ascoltare il vostro messaggio audio prima di inviarlo, funzione perfetta per quei momenti in cui volete che i vostri messaggi siano perfetti”. La funzionalità è stata inserita per ogni sistema e la si può utilizzare anche sul web. Farlo è semplicissimo: mentre mandate l’audio vi si apre una finestra in basso che vi permette di stopparlo. Una volta stoppato potete riascoltare il messaggio e decidere se cestinarlo o inviarlo.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here