Balotelli ne combina una delle sue in Turchia: cosa ha fatto stavolta? – VIDEO

0
674

Mario Balotelli torna a far parlare di sé per una delle sue “Balotellate”, cos’ha fatto questa volta Super Mario?

Dopo anni di buio, Mario Balotelli è tornato a far parlare di sé per le prestazioni su un campo da calcio. Quest’anno, infatti, l’attaccante bresciano sta giocando con il Demispor allenato da Vincenzo Montella. La squadra è appena approdata nella massima serie turca ed ha puntato proprio sulla coppia italiana per scalare in fretta i vertici del calcio locale. Inizialmente il progetto stava faticando a decollare, ma poi la squadra ha appreso il calcio di Montella e guidata dal talento di Super Mario sta scalando la classifica.

Ieri il Demispor ha ottenuto la terza vittoria di fila contro il Galatasaray di Fatih Terim. Con il successo la squadra di Montella ha raggiunto il quarto posto e si trova a soli 4 punti dalla seconda posizione. Proprio la seconda posizione in campionato potrebbe essere l’obiettivo degli uomini di Montella, visto che la capolista Trabzonspor è distante 16 lunghezze e sembra non voler rallentare la propria corsa verso il titolo.

Leggi anche ->Lutto nello sport, muore di cancro a 37 anni l’atleta olimpionico: gareggiò anche a Torino 2006

Mario Balotelli ne combina una delle sue: cosa ha fatto questa volta

Protagonista della partita di ieri è stato il giovane attaccante turco Yunus Akgun. Il classe 2000, giunto in prestito proprio dal Galatasaray, si è messo in mostra ed è stato decisivo con una micidiale doppietta su doppio assist del trequartista argentino Vargas. A far discutere in queste ore, però, non è né la doppietta dell’attaccante né i bellissimi assist del trequartista, ma il gesto di Balotelli dopo il secondo gol.

Leggi anche ->Balotelli è sempre lui: gol e rissa in Turchia mentre al GF si parla di lui – VIDEO

Con la sua consueta imprevedibilità, infatti, per festeggiare il gol del compagno Super Mario gli ha dato un calcio volante sulla nuca. Ovviamente non è stato un gesto violento, lo ha appena sfiorato, ma la scena è comunque diventata virale e dimostra come il carattere dell’attaccante sia sempre lo stesso.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here