Cos’è e come funziona il Molnupiravir, pillola anti-covid che approda in Italia?

0
463

La lotta al Covid-19 si arricchisce con una nuova arma a disposizione del sistema sanitario. 

Stiamo parlando del Molnupiravir, un farmaco antivirale prodotto da Merck che sbarca finalmente anche in Italia. Attraverso questo medicinale vengono di fatto introdotti errori nel codice genetico del virus, in modo tale da impedirne la duplicazione ed evitando così l’insorgere di complicazioni gravi.

In più, il Molnupiravir non agisce sulla proteina Spike, pertanto il farmaco dovrebbe risultare efficace a prescindere dalle nuove varianti emerse e quelle che potrebbero emergere da ora in poi.

LEGGI ANCHE => Covid-19, in fase di test il farmaco che garantirebbe l’immunità immediata

Il medicinale deve essere preso per via orale due volte al giorno (dose di 800 mg, ndr). Finora, i risultati ottenuti hanno dimostrato che prendere il Molnupiravir entro 5 giorni dalla comparsa dei sintomi riduce sensibilmente il rischio di ospedalizzazione e morte.

Ma il nuovo farmaco ha anche qualche effetto collaterale? Sì, ma tutti di entità lieve o moderata: si va dalla comune cefalea alla nausea, fino ad arrivare alla diarrea e alle vertigini.

Il Molnupiravir ideale per le persone cardiopatiche o con diabete 

Il Molnupiravir viene indicato soprattutto per il trattamento di pazienti positivi al Covid-19 ma non ospedalizzati, con diagnosi di malattia lieve o moderata di recente insorgenza (massimo 5 giorni), che presentano condizioni cliniche concomitanti che possono rappresentare fattori di rischio per lo sviluppo della malattia grave.

LEGGI ANCHE => Grimes ha il Covid-19 e “gode” per il farmaco anti-influenzale. I follower non la prendono bene

Per essere più chiari, il nuovo farmaco è adatto soprattutto per le persone con obesità o con patologie cardiache; il Molnupiravir è indicato anche per i pazienti con diabete e per le persone con età avanzata.

Per quanto riguarda infine le donne incinte, il farmaco di Merck non è raccomandato. Inoltre il Molnupiravir non è indicato nelle donne che possono iniziare una gravidanza e che non utilizzano un metodo contraccettivo efficace.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here