Il dramma della grande artista: rischia di perdere la sua splendida voce?

0
402

La popolarissima pop star ha ricevuto un avvertimento non indifferente circa gli altissimi rischi di danneggiare le sue corde vocali. Cosa sta succedendo

Fra le voci più belle del panorama pop mondiale quella di Adele è, indubbiamente, quasi insuperabile.

La cantautrice britannica 33enne sta riscuotendo un successo mondiale incredibile oltre ad essere stata molto apprezzata dalla critica.

adele-las-vegas

LEGGI ANCHE => È morto l’attore Gaspard Ulliel: fatale per lui un incidente sulla neve. Ecco chi era la nuova star della Marvel

Per tale ragione il suo cachet ha oramai raggiunto livelli altissimi. Nelle sue prossime esibizioni al Caesar Palace a Las Vegas, fissate dal 21 gennaio al 16 aprile, infatti, la star guadagnerà nientepopodimeno che la cifra di 600mila sterline a serata.

Ma non è tutto oro quel che luccica. La sua permanenza a ‘Sin City’, infatti, potrebbe comportare un costo molto più alto.

Adele rischia di rovinare la sua carriera: cosa sta succedendo

La permanenza a Las Vegas potrebbe non valere l’assurda cifra accordata. Adele, infatti, incapperà in un problema che potrebbe costarle veramente caro.

A spiegare la situazione e mettere in guardia l’artista è la leggenda del rock Joe Elliot.

Quest’ultimo ha infatti spiegato che il caldo torrido e soprattutto secco e arido della città potrebbe gravemente compromettere le corde vocali della cantante.

Il cantante, oggi 62 anni, ha già suonato al Planet Hollywood Resort & Casino nel 2019 e ha spiegato che la mancanza di umidità in quella zona desertica ha avuto un effetto terribilmente negativo sulla sua iconica voce, come riportato da il Mirror.

LEGGI ANCHE => California, here we come: ma che fine hanno fatto i protagonisti dell’iconica serie TV?

“Dovevo riempire la mia vasca da bagno con acqua bollente ogni notte e posizionare bollitori e umidificatori dappertutto”, ha spiegato al Daily Star, a cui ha aggiunto come il clima di Sin City sia “assassino per i cantanti”.

Il frontman dei Def Leppard ha così voluto lanciare un monito alla cantante suggerendole di procurarsi delle buone attrezzature per mantenere la sua voce nelle condizioni ottimali: ”

“Per l’amor di Dio, procurati un umidificatore per la tua stanza”, ha implorato l’uomo.

Quella di Joe Elliot non è stata l’unica esperienza negativa in tal senso. Anche Bono, il frontman degli U2, e Bon Jovi, infatti, incapparono in gravi problematiche vocali a causa del clima arido che caratterizza la zona.

LEGGI ANCHE => “È stata messa in coma”: ricoverata per emorragia cerebrale, paura per la cantante anni ’80

Quest’ultimo ha persino giurato che non si sarebbe mai più esibito in quella zona del Nevada per evitare di danneggiare definitivamente la sua voce.

I guai alle corde vocali di Adele

Una raccomandazione che vale ancor di più per Adele. La cantante londinese, infatti, nel corso degli anni ha manifestato svariate problematiche alle sue corde vocali, al punto che nel 2011 venne operata per un’emorragia.

Dopo essersi ripresa il problema si ripresentò nel 2017, costringendola a cancellare due tappe del suo tour mondiale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here