Figlio di due importanti attori, ha vinto a Sanremo nel 2020: chi è e cosa fa oggi?

0
406

Sanremo 2020 è stata l’ultima edizione del Festival prima della pandemia, che sarebbe arrivata giusto qualche settimana più tardi cambiando le vite di tutti. 

Viene ricordata per il successo di Diodato con ‘Fai rumore’, ma anche per l’ormai celebre litigio tra Bugo e Morgan, con la canzone modificata in diretta dall’ex frontman dei Bluvertigo e il conseguente abbandono del palco (e della kermesse) di Bugo.

leo gassmann

Tuttavia l’edizione 2020 ha visto anche il trionfo di Leo Gassmann nelle Nuove Proposte. Il cantautore italiano, classe ’98, ha proposto il brano ‘Vai bene così’, incantando il pubblico dell’Ariston, la critica e i telespettatori grazie alla sua splendida voce.

LEGGI ANCHE => Chi è Drusilla Foer, l’eclettica artista che condurrà Sanremo con Amadeus

Con le performance eccezionali e il successo Leo Gassmann è riuscito anche a mettere fine a quel fastidioso chiacchiericcio sul fatto che fosse riuscito ad arrivare lì all’Ariston solo perché figlio d’arte.

Ebbene sì, il cognome non può certo ingannare: Leo Gassmann è figlio di Alessandro Gassmann e Sabrina Knaflitz, entrambi attori molto noti al grande pubblico, oltre che nipote di Vittorio Gassmann e Juliette Mayniel, altri personaggi di livello assoluto nel mondo del cinema.

Leo Gassmann, nuovo singolo e doppiaggio (ma niente Sanremo)

Ma cosa fa adesso Leo Gassmann? Come procede la sua carriera dopo il trionfo di Sanremo?

Il giovane cantautore 22enne ha pubblicato sempre nel 2020 il suo primo album, intitolato Strike, dal quale sono stati estratti diversi singoli come Maleducato, Mr. Fonda e ovviamente Vai bene così.

LEGGI ANCHE => Sanremo Giovani 2022, clamoroso forfait: non ci sarà a causa Covid. Cosa succede in caso di altri contagi?

Nel 2021 è stata la volta di Down, un nuovo singolo successivo al disco, pubblicato il 28 maggio (il videoclip ufficiale è invece uscito l’11 giugno). Leo Gassmann si è cimentato anche nel doppiaggio: nel 2020 ha infatti prestato la voce al personaggio di Guy Crood nel film ‘I Croods 2 – Una nuova era’.

Stando alle indiscrezioni, sembra che Leo Gassmann abbia provato a partecipare nuovamente al Festival di Sanremo, ma il suo nome rientrerebbe tra quelli scartati dal direttore artistico Amadeus.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here