Spotify e Netflix vogliono che Meghan e Harry siano “come le Kardashian ma con la corona”: ecco perché

0
523

Spotify e Netflix non sembrano essere molto d’accordo sui contenuti proposti da Meghan e Harry.

Stando a quanto riferito da Neil Sean, esperto di vicende che riguardano la Famiglia Reale, i due colossi dell’intrattenimento vorrebbero che i Sussex sviluppassero contenuti diversi da quelli che hanno in mente.

meghan harry

Come ricorda anche il Daily Star, Meghan e Harry hanno firmato accordi redditizi con Netflix e Spotify dopo aver deciso di lasciare l’Inghilterra e la Famiglia Reale, stabilirsi in California e vivere finanziariamente indipendenti.

LEGGI ANCHE => Meghan e Harry avevano scelto dove vivere, ma la Regina ha detto no: di quale luogo si tratta?

Sul loro sito web Archewell, il Duca e la Duchessa di Sussex mostrano quelli che sono i loro progetti, tra cui una docu-serie sugli Invictus Games – un evento sportivo che prevede la competizione tra veterani di guerra che hanno contratto disabilità permanenti, ndr – e una serie animata.

Tuttavia, nonostante abbiano anche annunciato una serie di podcast, i fan hanno assistito finora ad un solo episodio, pubblicato a Natale 2020. Secondo Neil Sean, Spotify e Netflix avrebbero preso in mano la situazione.

Per l’esperto reale, i giganti dello streaming vorrebbero enfatizzare lo status di celebrità della coppia.

“Ammettiamolo – dice Sean sul suo canale YouTube – Harry e Meghan fanno bene agli affari perché il loro marchio viene menzionato in tutto il mondo nei programmi TV, sui giornali e online”.

“Vogliono che siano come le Kardashian, ma con la corona”

Sembra che Spotify e Netflix vogliono quindi che Meghan e Harry propongano contenuti “più leggeri”. 

“In questo periodo abbiamo bisogno di divertimento. Al pubblico di Spotify e Netflix piace l’idea che Harry e Meghan siano delle celebrità. Vorrebbero che entrambi dessero un’idea della loro vita da ex reali”, aggiunge l’esperto.

LEGGI ANCHE => Un dettaglio non sfugge all’esperta: “Harry e Meghan sempre affettuosi, mentre William e Kate…”

Neil ha ipotizzato che tra le novità potrebbe quindi esserci la copertura del viaggio dei Sussex a New York dello scorso settembre, oppure un approfondimento dietro le quinte dell’iniziativa 40×40 di Meghan annunciata l’anno scorso in occasione del suo 40esimo compleanno.

Per farla breve, Netflix e Spotify vorrebbero che Meghan e Harry siano “un po’ come le Kardashian con, ovviamente, le corone”.

Resta da capire come la prenderanno i Sussex, tenendo anche conto delle recenti dichiarazioni di Meghan e Harry contro il podcast no-vax sulla piattaforma.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here