Figlio dell’icona pop appare in pubblico: che rarità! Lo riconoscete?

0
300

Il figlio di Michael Jackson, Blanket, ha fatto una rara apparizione pubblica ieri sera mentre assisteva alla premiere di MJ: The Musical, un’opera musicale caratterizzata dal libro di Lynn Nottage con la musica del re del pop. 

Il diciannovenne è comparso sul “red carpet”, mentre i suoi fratelli Prince, 23 anni, e Paris, 24, hanno posato insieme al Neil Simon Theatre di New York.

blanket

Blanket, noto con il soprannome di Bigi, è stato poi avvistato mentre lasciava il locale insieme a Paris.

LEGGI ANCHE => Incredibili novità sulla morte di Michael Jackson: “Gli somministrò quel farmaco..”

Sia Prince che Paris sono dati dalla relazione di Michael Jackson con la sua ex moglie, Debbie Rowe, oggi 63enne, mentre l’identità della madre di Blanket è sconosciuta: il ragazzo è nato tramite la maternità surrogata.

In molti ricordano di certo un episodio di quasi 20 anni fa. Era il novembre del 2002 quando papà Michael fece penzolare Blanket dal balcone del suo hotel di Berlino, a circa quattro piani di altezza. Il figlio dell’icona pop aveva solo nove mesi e il gesto di Jackson provocò un’ovvia tempesta mediatica.

Janet Jackson: “Michael mi chiamava maiale, mucca, me**a”

L’artista ha poi confessato di aver commesso un “terribile errore”: una sua guardia del corpo ha rivelato che Michael Jackson si è chiuso nella sua stanza per un giorno intero dalla dopo la pubblicazione delle foto.

LEGGI ANCHE => “Mio fratello mi chiamava così…”: i terribili epiteti di Michael Jackson a sua sorella Janet

I figli di Michael Jackson sono comparsi proprio qualche giorno dopo le rivelazioni della loro zia Janet, 55 anni. Durante il nuovo documentario Lifetime, Janet Jackson ha parlato di come si è sentita nel ruolo di sorella minore di un’icona.

“Ci sono stati momenti in cui Mike mi prendeva in giro e mi chiamava con nomignoli. Maiale, cavallo, m**da, mucca – ha detto la 55enne – Lui ne rideva, e anch’io ridevo, ma dentro sapevo che mi avrebbe fatto male”.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here