“L’ho preso troppo seriamente…”: la sorella dell’iconica modella fa scandalo su TikTok. Sapete chi è?

0
277

La sorella minore di Kate Moss, Lottie, è finita in un centro di riabilitazione per abuso di droghe.

Lottie Moss ha deciso di seguire le orme della sorella maggiore, una supermodella famosissima a livello internazionale. Anche Lottie, 24 anni, fa dunque la modella di professione. In un suo recente video caricato su TikTok la ragazza ha detto ai suoi fan di essere attualmente in cura.

Secondo quanto riportato dal ‘The Sun’, ha però spiegato di non trovarsi al momento nel centro di riabilitazione solitamente usato dalle celebrità ‘The Priory’, una struttura specializzata con diversi centri diramati in tutto il territorio britannico.

Nel video la 24enne si è ripresa nella sua stanza e ha aggiunto la scritta: “Quando tutti rendono glamour il druuugarsi ma tu sei letteralmente in rIabIlitazion3“. Gli errori di scrittura sembrano essere voluti e non accidentali, per evitare che il video venga segnalato ed eliminato dagli amministratori della piattaforma social.

LEGGI ANCHE => Foto scoop di Rihanna insieme al fidanzato: hanno mantenuto il segreto fino ad ora ma adesso è tutto chiaro

“Ragazzi credo di aver preso ‘euphoria’ troppo seriamente” ha aggiunto Lottie, riferendosi alla nuova serie tv della HBO ‘Euphoria’, che racconta la storia di un gruppo di ventenni che fanno abuso di alcol e droghe. In un secondo post ha continuato a scherzarci su, mimando un suono sul voler fumare una sigaretta, scrivendo: “Lo staff della rIabIlitazion3 quando esco per la milionesima volta per fuMar3”.

 

Questa è l’ennesima bomba lanciata dalla modella, che solo poco tempo fa ha rivelato di aver aperto un profilo su OnlyFans. Già lo scorso anno aveva rivelato di aver problemi d’ansia e di abuso di sostanze stupefacenti: “Non sono mai stata così felice mentalmente, negli ultimi anni ho avuto tanti problemi con l’ansia e altro“.

Questa è la prima volta che mi metto al primo posto e lavoro su me stessa, per essere sicura di vivere la vita al meglio. Adesso mi sento davvero la miglior versione di me stessa e la amo!“.

La sorella Kate è intervenuta per aiutarla durante il lockdown

“Le mie difficoltà mi hanno fatto comportare diversamente dal solito e stavo diventando un tipo di persona che non mi piace affatto. Per questo ho cercato una via di fuga attraverso le droghe e mi sono buttata a terra non prendendomi cura di me stessa e della mia salute mentale”.

Una volta scelta quella strada è davvero difficile uscirne, mi sono circondata di persone con uno stato mentale simile al mio e mi rendo conto solo adesso che non ha aiutato affatto”.

LEGGI ANCHE => Spotify e Netflix vogliono che Meghan e Harry siano “come le Kardashian ma con la corona”: ecco perché

Durante il lockdown del 2020 la sorella maggiore Kate ha deciso di aiutarla accogliendola nella sua casa a Little Faringdon, nell’Oxfordshire, dove convive con il fidanzato il Conte Nikolai von Bismarck (35 anni) e la figlia Lila (18 anni).

Una fonte ha dichiarato a riguardo: “Kate è intervenuta e le ha detto che potevano isolarsi insieme durante il lockdown. Fortunatamente (Lottie) ha fatto richiesta per rinnovare il passaporto e spera di poter tornare a Los Angeles entro la fine dell’anno“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here