Emma Marrone porta il femminismo sul palco di Sanremo 2022? Ecco le vere ragioni del gesto

0
226

Non è passato inosservato il gesto di Emma Marrone durante la sua esibizione di ieri sera sul palco di Sanremo 2022. 

La cantante salentina è salita sul palco dell’Ariston dove mancava da 10 anni, quando vinse l’edizione numero 62 con il suo brano ‘Non è l’inferno’. Stavolta Emma ha presentato la canzone ‘Ogni volta è così’ – che uscirà su 45 giri il prossimo 18 febbraio – fermandosi (per ora) al sesto posto in classifica generale dopo due puntate.

emma marrone vagina gesto femminismo fantasanremo

LEGGI ANCHE => Sanremo 2022, il web li ha già incoronati: “Ecco i prossimi vincitori dell’Eurovision”

Emma ha sfoggiato un lunghissimo abito blu notte, firmato Gucci, e ha voluto a dirigerla Francesca Michielin, con cui c’è una profonda stima reciproca ormai da molti anni.

Ma l’aspetto su cui si stanno scatenando maggiormente i commenti online è quello relativo al gesto femminista di Emma Marrone, che si è rivolta al pubblico con il simbolo della vagina realizzato con le dita.

Il gesto di Emma per il FantaSanremo: quanti punti vale?

In molti hanno pensato si trattasse di un modo per sottolineare una volta di più quanto Emma sia a totale difesa dei diritti delle donne. Tuttavia, dietro quel gesto di Emma c’è anche un’altra motivazione, legata al FantaSanremo. 

LEGGI ANCHE => Sanremo 2022, Luca Argentero non ci sarà: lutto in famiglia per il protagonista di Doc

Il gioco, che prende spunto dal Fantacalcio, consente agli utenti di accumulare punti (o perderli) in base alla performance dell’artista in gara. Non solo quelle prettamente canore, quindi, ma anche gesti, parole, indumenti e altro ancora.

Emma si è resa protagonista di tutta una serie di gesti durante la sua esibizione che vengono conteggiati come “bonus” dal FantaSanremo: tra questi c’è proprio quello della vagina, che ha aumentato il conteggio complessivo della cantante salentina di 10 punti, per un totale di 115 punti.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here