YouTube censura video perché “Troppo popolari”? Ecco come stanno le cose

0
278

Stanno emergendo segnalazioni riguardanti una presunta censura di YouTube sui video “troppo popolari”: cosa c’è di vero.

YouTube è un canale di condivisione di contenuti video nato per permettere alle persone comuni di ottenere visibilità. Il successo della piattaforma è stato alimentato proprio dalla libertà nella condivisione di contenuti di quasi ogni genere (salvo quelli illeciti ovviamente) e la compagnia, di proprietà di Google, in questi anni ha assicurato di voler continuare ad aiutare i creatori di contenuti agli inizi ad avere visibilità, permettendogli così di crescere e avere una reale possibilità di emergere in quello che è ormai un mercato saturo di contenuti.

Possibile dunque che la piattaforma abbia inserito un sistema di censura che impedisca ai piccoli canali di raggiungere maggiore pubblico? Questo è ciò di cui si stanno lamentando su Reddit e Twitter alcuni content creator che si sono visti bloccare i video. Questi se ne sono accorti grazie alle segnalazioni di utenti che cercavano di vedere il contenuto, ma che non potevano accedere alle immagini perché si trovavano di fronte ad una schermata di errore. In questa si legge: “Questo video è popolare! Data la limitata storia del creatore, stiamo limitando il numero di visualizzazioni. Iscriviti a questo canale per aiutare il creator a raggiungere un pubblico più vasto”.

Leggi anche ->Netflix, grande novità: implementata funzione attesa da molto tempo. Di cosa si tratta?

YouTube limita le visualizzazioni ai creator piccoli? Come stanno le cose

Il contenuto del messaggio fa pensare che si tratti di una nuova politica di YouTube tesa ad aumentare il numero degli iscritti dei canali più piccoli, permettendo in questo modo di far crescere il canale e quindi le sue visualizzazioni. Il rischio, tuttavia, è che con una simile politica gli utenti decidano semplicemente di non vedere il video in questione e passare ad altro. Inoltre, una simile mossa potrebbe far pensare che sia un modo per migliorare la profilazione degli utenti, più che di aiutare il creator ad avere maggiori utenti.

Leggi anche ->WhatsApp, novità sui messaggi eliminati: cosa cambia col nuovo limite?

Cercando sul web non abbiamo avuto molti riscontri su questo messaggio “d’errore”, le uniche due fonti, oltre gli utenti Reddit e Twitter che ne parlano, che hanno riportato queste lamentele fanno riferimento a video che riguardano le proteste dei camionisti per le limitazioni Covid. Possibile dunque che si tratti di una censura mascherata? La domanda sorge spontanea, ma attualmente non ha una risposta ben precisa, perché mancano conferme di un simile problema per contenuti di altro tipo che siano controversi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here