“Non l’ha mai vista nemmeno su Zoom”: incredibile retroscena sulla Regina e sulla sua nipotina

0
516

La regina non ha ancora mai visto dal vivo la sua pronipote Lilibet Diana, secondogenita di Meghan e Harry.

Tuttavia, stando a quanto riportato dal Daily Star, pare che la sovrana non abbia mai potuto conoscere la piccola nemmeno via web a causa delle questioni relative alla sicurezza online che riguardano suo nipote, il principe Harry, e sua moglie Meghan.

regina lilibet meghan harry

Come noto, Lilibet Diana è venuta al mondo nel giugno dello scorso anno, ma Meghan e Harry non hanno mai visitato pubblicamente il Regno Unito da marzo 2020 in poi, ovvero da quando hanno deciso di lasciare i loro ruoli reali e trasferirsi in California, diventando finanziariamente indipendenti dalla “Firm”.

LEGGI ANCHE => Meghan e Harry, anche il battesimo di Lilibet Diana è un “mistero”: ecco cosa sappiamo di preciso

Il Giubileo di platino di Elisabetta II sembrava essere l’occasione ideale per un ritorno dei Sussex nel Regno Unito, in modo tale da far conoscere Lilibet Diana alla sovrana e a tutta la Royal Family.

Tuttavia, qualche settimana fa Harry ha rilasciato una dichiarazione tramite i suoi avvocati in cui affermava di ritenere “non sicuro” per la sua famiglia tornare nel Regno Unito, anche tenendo conto del fatto che il principe non può più godere della scorta.

La regina non vuole usare Zoom per questioni familiari: rischio troppo alto

Il biografo reale Omid Scobie ha suggerito che se la questione non verrà risolta la regina non potrà vedere la piccola Lilibet, che non ha ancora mai visto nemmeno virtualmente, come invece sottolinea il commentatore reale Neil Sean. 

“Affermano sempre che la Regina abbia conosciuto online Lilibet Diana, ma non è affatto vero“, ha detto Neil Sean sul suo canale YouTube.

“La sovrana è molto preoccupata per la sicurezza che circonda Harry e Meghan”, ha poi aggiunto l’esperto di vicende che riguardano la Famiglia Reale, precisando che tutto ciò non riguarda le criticità in termini di sicurezza denunciate da Harry.

LEGGI ANCHE => Il vero motivo che spinge Harry a tornare nel Regno Unito (e a chiedere la scorta): cosa c’è dietro?

Neil Sean sostiene infatti che Elisabetta II abbia forti preoccupazioni sulla privacy dei contatti tramite telefono ed e-mail.

“Perché la Regina dovrebbe partecipare a una chat su Zoom, con il rischio che la conversazione possa essere registrata o magari finire su un’altra piattaforma?”, si chiede Neil Sean.

Una fonte ha rivelato al commentatore reale che la regina usa Zoom solo per incontri di lavoro e per connettersi con sua figlia, la principessa Anna.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here