“Aspetto un letto in rianimazione”: Francesco Chiofalo in lacrime. Che è successo?

0
1595

Francesco Chiofalo sta passando un momento difficile della sua vita, che ha deciso di condividere con i suoi follower su Instagram. A breve dovrà sottoporsi ad un intervento che lo preoccupa particolarmente.

LEGGI ANCHE => La nuova vita di Carlotta Mantovan: dove vivono lei e la piccola Stella a 4 anni dalla morte di Fabrizio Frizzi?

L’ex concorrente di ‘Temptation Island’ aveva scoperto, proprio lo scorso anno, di avere un tumore benigno al cervello. Si era dovuto sottoporre ad un intervento delicatissimo per asportare la massa tumorale, e fortunatamente era andato tutto bene. Purtroppo dopo un controllo di routine è arrivata la brutta notizia.

È la seconda di brutta notizia per Francesco Chiofalo, ex fidanzato di Antonella Fiordelisi. Solo poco tempo fa l’ex protagonista di Temptation Island si era mostrato in lacrime sui social dopo una bruttissima perdita, quella della sua maialina Polpetta. “Sei la prima maialina con cui ho fatto amicizia”, aveva detto in lacrime, “Mi mancherai”.

Adesso è ritornato sui social in procinto di affrontare una nuova dolorosa sfida. Durante un recente controllo di routine dopo l’intervento al cervello, i medici hanno rilevato una seconda massa, di natura sconosciuta, nel condotto nasale.

“Sono psicologicamente distrutto”: lo sfogo dell’ex partecipante a ‘Temptation Island’

Ho fatto una risonanza per controllo come faccio sempre, e sto bene. Unica cosa che la risonanza vede che nel condotto nasale che poi va nello zigomo e poi verso la gola è una palla nera. Aspetto che si liberi un letto in rianimazione. Seguo le terapie antitumorali e faccio tutti i controlli di routine. Questa macchia sei mesi fa non c’era. Potrebbe essere solo una cisti, ma psicologicamente sono distrutto“, ha detto Francesco in lacrime.

LEGGI ANCHE => “È un percorso così difficile”: l’annuncio manda in visibilio i fan

Inoltre ha aggiunto che l’intervento è già stato programmato e si svolgerà all’ospedale San Camillo di Roma. “Prima non c’era perché lo scorso anno ho rifatto il naso e dalle lastre non usciva nulla” ha spiegato ancora Chiofalo nelle sue storie di Instagram, “Ieri sono andato dall’otorino per capire meglio e bisognerà fare una biopsia”.

Inoltre ha continuato: “Questa palla a prescindere da cosa è ostruisce la respirazione quindi va levata. Faremo un operazione in tempi brevi. Non la vivo bene avendo già io subito un intervento di questo tipo 3 anni fa. Ma nel caso in cui fosse sarebbe proprio una sfiga”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here