Aspettando Eurovision 2022: Italia favorita? Com’è andata negli ultimi 10 anni

0
443

L’Eurovision Song Contest 2022 si avvicina e come sempre l’Italia vedrà in gara i vincitori del Festival di Sanremo. Quest’anno ad aggiudicarsi l’onore di rappresentare uno dei Big Five dell’Eurovision sono stati i vincitori della 72esima edizione di Sanremo, Mahmood e Blanco con il brano ‘Brividi’.

LEGGI ANCHE => Victoria dei Maneskin e le foto provocanti senza veli che fanno impazzire i fan

L’Italia è un perno importantissimo dell’Eurovision: è stato proprio un giornalista Rai, Sergio Pugliese, ad ideare la competizione, ispirandosi proprio a Sanremo, che è di riflesso diventato il modo per scegliere il rappresentante italiano per il contest.

Essendo tra i paesi fondatori, l’Italia è considerata una dei Big Five, ovvero i cinque paesi che, data l’influenza nell’Unione Europea, hanno diritto alla partecipazione diretta alla finale del festival.

LEGGI ANCHE => “Sono felice e onorato”: Amadeus a Sanremo come Mike Bongiorno e Pippo Baudo – come andò allora?

La prima partecipazione dell’Italia all’Eurovision Song Contest coincide con la sua prima edizione, svoltasi a Lugano nel 1956. Alla prima, storica edizione, a rappresentare l’Italia furono in due: la vincitrice di Sanremo Franca Raimondi, con ‘Aprite le finestre’ insieme alla seconda classificata, Tonina Torrielli, con ‘Amami se vuoi’.

In tutti gli anni di partecipazione, abbiamo vinto solamente tre volte: la prima nel 1964 con ‘Non ho l’età (per amarti)’ di Gigliola Cinquetti, la seconda nel 1990 con ‘Insieme: 1992’ di Toto Cutugno e ultima ma non ultima, il recentissimo trionfo dei Måneskin nel 2021 con ‘Zitti e Buoni’.

La vittoria del Contest da anche l’onore di diventare il paese ospitante della successiva edizione, per cui attendiamo con ansia l’edizione 2022 che si terrà presso il PalaOlimpico di Torino, dove Mahmood e Blanco giocheranno in casa.

Come se l’è cavata l’Italia negli ultimi dieci anni?

A fare una lista dei risultati di tutte le partecipazioni italiane all’Eurovision ne verrebbe fuori una lista fin troppo lunga e, probabilmente, piena di nomi che il giovane pubblico non ricorderebbe o conoscerebbe a malapena.

Qui andremo ad inserire una piccola lista, in ordine dal più basso al più alto in classifica, dei risultati italiani all’Eurovision Song Contest negli ultimi 10 anni:

10. Emma Marrone – ‘La mia città’, 21° nel 2014

9. Francesca Michielin – ‘No Degree of Separation’, 16º  (2016)

8. Nina Zilli – ‘L’amore è femmina (Out of Love)’, 9º  (2012)

7. Marco Mengoni – ‘L’essenziale’, 7º (2013)

6. Francesco Gabbani – ‘Occidentali’s Karma’, 6º (2017)

5. Ermal Meta e Fabrizio Moro – ‘Non mi avete fatto niente’, 5º (2018)

4. Il Volo – ‘Grande amore’, 3º (2015)

3. Raphael Gualazzi – ‘Follia d’amore (Madness of Love)’, 2º (2011)

2. Mahmood – ‘Soldi’, 2º (2019)

  1. Måneskin – ‘Zitti e buoni’, 1º (2021)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here