Cristina Tomasini, minacce via social alla compagna di Oppini: “Stai attenta, ti vediamo in strada”

0
575
cristina tomasini francesco oppini minacce social

Francesco Oppini è stato senza dubbio uno dei protagonisti principali della quinta edizione del Grande Fratello VIP. 

Il figlio di Alba Parietti e Franco Oppini è apprezzatissimo dal pubblico, anche per la sua forte amicizia con Tommaso Zorzi, vincitore del GF Vip 2021. Come noto, Oppini è fidanzato con Cristina Tomasini, 36enne bergamasca, appassionata di arte, fotografia e libri.

Lontana dal mondo dello spettacolo e del gossip, Cristina non manca mai di appoggiare Francesco in tutte le sue attività. La Tomasini ha sostenuto molto Oppini durante la sua permanenza nella Casa più spiata d’Italia, e il legame tra i due sembra essere tornato davvero molto forte.

LEGGI ANCHE => La vita di Tommaso Zorzi da vincitore del GF Vip. Tra i ricordi della Casa spicca la lettera di Oppini

Tuttavia, negli ultimi tempi Cristina Tomasini deve fare i conti anche con la parte brutta della popolarità. La 36enne ha infatti rivelato di aver ricevuto dei messaggi terribili sui social, con contenuti fortemente caratterizzati da minacce e violenza verbale.

“Fai attenzione, sei sotto controllo. Ti vediamo in strada”

In una Storia pubblicata su Instagram, la Tomasini ha condiviso lo screenshot di un messaggio ricevuto: “Cristina che handicap che sei. Stai con Francesco che si è scop*** Tommaso al Gf Vip e nei camerini del GF Vip si è scop*** la Gregoraci…”.

LEGGI ANCHE => “Nessuna madre vuole che il figlio sia preso in giro”: la Parietti a Domenica Live sulla showgirl ex di Francesco Oppini

Ma non è tutto, perché le offese, sempre molto pesanti, sono proseguite. “Sei hai in mente di sposare Francesco Oppini devi aspettare che la madre crepi – si legge nel messaggio – Finché la Parietti è in vita scordati di sposarlo. Fai attenzione che sei sotto controllo. Ti vediamo sia in strada e nella tua tipa dove vivi. Molti vogliono la tua testa. Sei stata avvertita”.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here