Mamma 20enne uccisa dai ladri davanti a marito e figlia di 11 mesi: il toccante tributo

0
941
Caroline Crouch-mamma-ventanni-uccisa-ladri

La vittima, la ventenne Caroline Crouch, deceduta in circostanze tragiche dinanzi gli occhi del figlio, è stata ricordata dal marito in un tributo estremamente toccante

Soli 20 anni, ma una forza incredibile come quella che le madri sanno avere, Caroline Crouch è venuta a mancare in delle terribili circostanze. La tragedia è avvenuta martedì scorso, nella sua abitazione pressi di Atene, dove la donna si trovava con il figlio piccolo, il marito e il loro cane. 

mamma-ventenne-uccisa
Caroline Crouch con la figlia di 11 mesi

LEGGI ANCHE => Fulmine fatale uccide bimbo di 9 anni mentre gioca a calcio: il tributo della famiglia

Strangolata davanti al piccolo e al compagno

Secondo quanto raccontato dal marito, il 32enne Charalambos Anagnostopoulos, lui e Caroline era a casa quando, ad un certo punto, i ladri hanno fatto irruzione nella loro abitazione.

La donna è stata legata e strangolata e Anagnostopoulos, pilota di professione, è stato legato e imbavagliato mentre i ladri cercavano oggetti preziosi nella loro abitazione.

Vani i tentativi di implorare i malfattori di lasciarli in pace e prendersi ciò che volevano: con una violenza inaudita, dinanzi agli occhi del compagno e del figlio piccolo, Caroline è stata strangolata a morte e il loro cane è stato ucciso.

LEGGI ANCHE => Trova il figlio 11enne senza vita nel letto: il tributo straziante della madre

Il bimbo di 11 mesi, fortunatamente, non è stato aggredito nel raid, avvenuto all’incirca alle 5 del mattino, nonostante le minacce subite.

Il povero 32enne ha infatti raccontato alla polizia e alle emittenti televisive greche che i ladri hanno minacciato di uccidere il bimbo se lui e la compagna non avessero detto loro dove conservavano i gioielli e il denaro nell’abitazione.

Anagnostopoulos, in profondo stato di shock, è riuscito alla fine a togliersi le manette e chiamare immediatamente i soccorsi e la polizia, ma per l’amata compagna, che faceva la studentessa, non c’era più nulla da fare.

LEGGI ANCHE => Addio alla piccola Lola, morta a soli due anni per trauma cranico in ospedale: l’indagine della polizia e il tributo della famiglia

Il toccante tributo del marito in ricordo della moglie

“Era una persona straordinaria, piena di vita e piena di amore. Le nostre vite non saranno più le stesse senza di lei”, ha dichiarato l’uomo ai giornalisti del Mirror, ai quali ha descritto la tragedia come un terribile incubo: “Vorrei che nessuno passasse mai quello che abbiamo passato la scorsa notte”. 

Charalambos Anagnostopoulos ha descritto la moglie come “una persona straordinaria” e “piena di amore” verso tutti, amatissima dalla sua famiglia.

ladri-uccidono-mamma-ventenne

LEGGI ANCHE => “Era un angelo in grado di sciogliere i cuori di tutti”: il drammatico tributo della famiglia di una neonata britannica uccisa

La città di Atene e tutta la Grecia sono sotto shock

Il presidente del sindacato di polizia George Kalliakmanis ha detto che le autorità, quando sono arrivate, si sono ritrovate dinanzi a una scena angosciante, con la bambina accanto alla giovane mamma senza vita.

Il governo greco ha annunciato che darà una ricompensa di 260.000 sterline a chiunque fornisse informazioni sui responsabili della strage. Dinanzi a tale barbarie, il ministro dell’ordine pubblico Michalis Chrisochoidis è rimasto esterrefatto, dicendosi inorridito dall’atrocità dell’omicidio, aggiungendo: “È raro incontrare una tale barbarie in Grecia, nella società greca, anche tra i criminali”.

ladri-uccidono-mamma-ventenne-Caroline Crouch

LEGGI ANCHE => Lutto nella Non-League: giocatore muore a 39 anni, il tributo di famiglia e colleghi

Avviate le indagini per individuare i criminali

Nel frattempo in Grecia sono state create due squadre di detective finalizzate a ottimizzare le indagini per individuare i responsabili di queste atrocità.

La polizia ha stilato un elenco con centinaia di nomi che potrebbero essere i sospettati, anche basandosi sulle recenti rapine avvenute nella zona.

Gli agenti stanno esaminando i movimenti di 300 membri di gang conosciute sul territorio che sono stati condannati per rapina e sono stati rilasciati dal carcere dal 2019. Si sospetta che i responsabili siano stati in tutto quattro: tre quelli che hanno fatto irruzione ed un quarto che li attendeva fuori.

LEGGI ANCHE => Uccide il figlio per aver mangiato la torta fatta per la festa del papà: condannato a 37 anni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here