Il mistero del Pistacchio, scomparse 19 tonnellate: cosa si cela dietro?

0
250
pistacchio

Un’azienda di pistacchi in California si è improvvisamente accorta che erano scomparse enormi quantità del suo prodotto principale. 

Una vicenda, quella dei “pistacchi mancanti” (così è stata ribattezzata, ndr) che ha portato all’apertura di un’indagine, come riporta Fox News.

L’ufficio dello sceriffo della contea di Tulare ha pubblicato un post sull’accaduto sulla propria pagina Facebook. Stando a quanto affermato, durante un controllo di routine la Touchstone Pistachio Company ha notato che una quantità di 42.000 libbre di pistacchi (circa 19 tonnellate) era improvvisamente scomparsa.

LEGGI ANCHE => Romina Power denuncia il furto d’identità: “Si stanno spacciando per me, non so chi sia”

La società ha segnalato la situazione all’ufficio dello sceriffo, che ha aperto un’indagine.

Sempre il post di Facebook riporta che alla fine si è scoperto che un autoarticolato era stato spostato dal lotto di Montemayor Trucking – situato nella città californiana di Delano – ad un lotto che si trovava a poca distanza. I pistacchi sono stati rinvenuti proprio lì, posizionati in sacchi da circa dieci quintali.

A quanto pare, il piano era di spostare i pistacchi in sacchetti più piccoli, per poi rivenderli. Le autorità hanno provveduto ad arrestare Alberto Montemayor, della Montemayor autotrasporti.

Gli utenti prendono in giro la polizia: “Che detective!”

Su Facebook, l’ufficio dello sceriffo della contea di Tulare ha scritto che “le indagini a Fresno e nella contea di Kern hanno scoperto che il rimorchio contenente i pistacchi era stato spostato dal lotto di Montemayor Trucking di Delano a un lotto vicino. Gli investigatori hanno scoperto che i pistacchi venivano riposti in sacchi da 2000 libbre per poi essere trasferiti in sacchetti più piccoli per la rivendita.”

LEGGI ANCHE => Guai per Dodi Battaglia, il cantante a processo con l’accusa di furto: “Io calunniato”

Il post conferma che “i pistacchi rimanenti sono stati restituiti alla Touchstone Pistachio Company”.

La vicenda ha suscitato molta ilarità negli utenti. Non sono mancati commenti ironici: “Ottimo lavoro, siete dei grandi detective”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here