Chi sono i più grassi d’Europa? L’ottimo risultato italiano

0
253
ciccioni europa italia

Più della metà degli adulti che vivono nei Paesi dell’Unione Europea è sovrappeso.

E’ quanto emerge dalla mappa pubblicata su Twitter dall’Eurostat, l’Ufficio statistico dell’Unione europea che raccoglie ed elabora dati provenienti dagli Stati membri dell’Unione europea a fini statistici.

LEGGI ANCHE => Terrorista di Al Qaeda torna in libertà: “E’ troppo grasso, in carcere il Covid-19 lo ucciderebbe”

Nella mappa, che fa riferimento ai dati del 2019, viene fuori che il 53% degli adulti che vivono nell’UE è considerato sovrappeso, di cui il 36% pre-obeso e il 17% obeso, mentre il 3% circa è invece considerato sottopeso. I calcoli sono stati fatti in base all’indice di massa corporea (BMI), ovvero il rapporto tra peso e quadrato dell’altezza di un individuo.

Ad eccezione degli ultrasettantacinquenni, più anziana è la fascia di età, maggiore è la quota di persone in sovrappeso: la quota più bassa si registra tra i 18-24enni (25%), mentre quelli tra i 65 e i 74 anni sono quelli maggiormente in sovrappeso (66%), e lo stesso si può dire per il tasso di obesità (6% contro 22%).

Più le persone sono istruite, meno sono in sovrappeso

Lo schema approfondisce anche il legame con il livello di istruzione: la percentuale di persone in sovrappeso diminuisce all’aumentare del livello di istruzione.

La percentuale di adulti in sovrappeso tra quelli con un livello di istruzione basso si attestava al 59% nel 2019, mentre era del 54% per quelli con un’istruzione di medio livello e il 44% per gli adulti con un livello di istruzione elevato.

LEGGI ANCHE => Ingredienti pregiati da accompagnare con lo champagne: ecco a voi l’hamburger più caro al mondo

Anche il tasso di obesità diminuisce con il livello di istruzione: si va infatti dal 20% degli adulti con un livello di istruzione basso al 17% con un livello di istruzione medio, fino ad arrivare all’11% degli adulti con un livello di istruzione elevato.

Queste informazioni provengono dai primi risultati della European Health Interview Survey (EHIS), che misura lo stato di salute, i determinanti sanitari e l’uso dei servizi sanitari dei cittadini dell’UE.

La quota più alta di adulti in sovrappeso in Croazia e Malta (il 65% degli adulti era in sovrappeso nel 2019, ndr), mentre la più bassa riguarda proprio l’Italia (46%), seguita da Francia (47%) e Lussemburgo (48%).

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here