Influencer muore in diretta su TikTok: cade da una gru a oltre 40 metri – VIDEO

0
594
xiao quimei

Stava registrando un video su TikTok mentre si trovava su una gru, ma ad un certo punto è precipitata nel vuoto ad un’altezza di 43 metri. 

Una morte in diretta, quella di Xiao Qiumei, 23 anni, una delle influencer più seguite in Cina. La tragedia si è verificata lo scorso 20 luglio a Quzhou, nella provincia di Zhejiang.

Xiao, gruista di professione, aveva già pubblicato molti filmati sulla piattaforma mentre si trovava al lavoro sulle gru. La 23enne, che poteva contare su oltre 100.000 follower, si stava riprendendo dal vivo proprio su una di queste gru.

LEGGI ANCHE => Cade in una voragine e finisce in una ‘tana piena di ratti’: fa causa all’intera città

L’influencer stava eseguendo alcuni passi di danza, quando all’improvviso la fotocamera ruota e si sente chiaramente l’urlo di Xiao, con la giovane che precipita nel vuoto.

Non è la prima volta che si verificano tragedie di questo tipo tra i giovani che provano a registrare video oppure a scattare selfie da altezze molto pericolose.

Tra il 2011 e il 2017 ben 259 giovanissimi morti

Parla di “strage continua” Giovanni D’Agata, presidente dello Sportello per i Diritti.

“Video e diretta Facebook, una strage continua, una messa in fila di vite sprecate, che davvero è difficile da decifrare con qualsiasi parametro riconducibile al buonsenso della persona umana”, afferma D’Agata alla testata Fanpage.

LEGGI ANCHE => Cadono da un’altalena a 2000 metri: quello che accade è incredibile – VIDEO

Basti pensare che il Rapporto Italia 2019 di Eurispes ha messo in evidenza come tra il 2011 e il 2017 questa folle pratica abbia portato alla morte ben 259 giovanissimi. Di questi, 153 sono uomini, mentre le donne sono 106.

La maggior parte delle tragedie è avvenuta in seguito a cadute da palazzi, ma anche da montagne e scogliere, fino ad arrivare ai decessi a causa di investimento dei treni nell’intento di scattarsi un selfie sui binari.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here