Era la star di un famoso telefilm anni ’90, oggi lotta contro una malattia rara: lo riconoscete?

0
206
nicholas brendon

Nicholas Brendon, attore statunitense noto soprattutto per il ruolo di Xander Harris in Buffy l’ammazzavampiri, ha parlato nuovamente della sua malattia rara. 

Il 50enne aveva già fatto sapere di soffrire di una dolorosa paralisi ai genitali e di avere anche problemi alle gambe e alla schiena.

xander harris buffy nicholas brendon malattia rara sindrome cauda equina

Una malattia talmente aggressiva da provocargli difficoltà anche nel camminare e che l’ha costretto a rinunciare alla promozione del suo nuovo progetto cinematografico, Wanton Want.

LEGGI ANCHE => “Una sentenza a morte”: Pamela Anderson e i sintomi della malattia che l’ha colpita

La manager di Nicholas Brendon, Theresa Fortier, ha spiegato che l’attore – che in passato ha dovuto fare i conti anche con la depressione e l’alcolismo – in questo momento “si sta concentrando solo sulla sua salute”.

“Nell’ultima settimana e mezza le cose sono drasticamente peggiorate. Soffre di paralisi ai genitali e alle parti intime – spiega la manager – Ha bisogno di un intervento chirurgico”.

Nicholas Brendon colpito dalla sindrome della cauda equina  

Stando a quanto riportato dal Mirror, pare che Nicholas Brendon soffra di una condizione chiamata sindrome della cauda equina, che colpisce le radici nervose della colonna vertebrale.

La patologia può causare l’interruzione del movimento e della sensazione dei genitali, della vescica e dell’intestino. Il trattamento avviene mediante intervento chirurgico.

LEGGI ANCHE => 50 morti in una settimana: preoccupazione per una nuova malattia misteriosa

Come affermato sempre dalla manager, pare che l’aver dormito su un pavimento di cemento abbia aggravato la situazione. L’artista è stato infatti arrestato il mese scorso per aver usato un documento d’identità falso con l’obiettivo di acquistare farmaci da prescrizione.

“Dormire su un pavimento di cemento con altri detenuti ha aggravato la sua ferita – ha chiarito Theresa Fortier – Da allora prova un dolore immenso, con intorpidimento e paralisi”.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here