Agghiacciante incidente automobilistico: conducente si trova a subire una terribile amputazione

0
268
paul berry

Le conseguenze dell’incidente d’auto sono stato davvero terribili per un 29enne, che era alla guida della sua vettura in stato d’ebbrezza.

Paul Berry ha perso il controllo della sua auto mentre guidava ubriaco ed è stato scaraventato fuori dal finestrino posteriore. L’auto si è ribaltata ed è atterrata sulle sue ginocchia, rompendogli il collo, la mascella, i fianchi, il naso e il bacino. Inoltre, il 29enne ha anche riportato una lesione cerebrale.

I danni più gravi sono stati quelli alle parti basse del 29enne. I medici non hanno potuto fare altro che amputargli il pene e un testicolo.

LEGGI ANCHE => Dramma alla vigilia del matrimonio: promesso sposo muore in un incidente durante set fotografico

“È come se avessero abbattuto un albero, è rimasto solo un ceppo – racconta Paul Berry al Daily Star Online – L’incidente ha cambiato per sempre la mia vita in un modo che non augurerei nemmeno al mio peggior nemico”.

Paul, che viveva a Saint Louis, nel Missouri (USA), stava andando a trovare la sua fidanzata dell’epoca, che si trovava invece nel vicino stato dell’Illinois. L’incidente si è verificato nelle prime ore del 10 maggio 2014.

Il 29enne ha ammesso di aver bevuto qualche drink con un amico la sera prima. Molto probabilmente ha avuto un colpo di sonno e la pioggia ha fatto il resto, facendogli perdere il controllo dell’auto.

La leucocitosi ha costretto i medici ad amputare l’organo

“Ho iniziato ad andare in una direzione e ho girato il volante nell’altra direzione cercando di correggermi – ha raccontato il giovane – Ma ho fatto una correzione eccessiva che ha causato il ribaltamento del veicolo”. Alla fine Paul è stato sbalzato fuori dal veicolo: “L’auto ha continuato a rotolare e si è fermata proprio sopra di me”.

LEGGI ANCHE => La storia di Christopher Reeve, lo sfortunato “Superman” e del drammatico incidente nel ’95

Paul è stato portato d’urgenza in ospedale, dove è rimasto per cinque settimane in coma farmacologico. I chirurghi hanno cercato di salvare il suo organo genitale, ma Paul è andato in leucocitosi a causa di un alto numero di globuli bianchi che si stava riversando nell’area lesa.

Per non fargli rischiare la vita, i medici hanno deciso di amputargli il pene e uno dei suoi testicoli.

Poco dopo l’incidente di Paul ha sentito parlare del primo trapianto di pene eseguito con successo in Sud Africa, ma sfortunatamente la procedura sembra essere troppo costosa per le sue risorse.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here