Dopo la pioggia di critiche, Salt Bae chiude il suo ristorante londinese? Come stanno davvero le cose

0
955
salt bae londra

In molti conoscono l’imprenditore, macellaio e ristoratore turco Salt Bae, diventato un vero e proprio fenomeno social grazie alla sua tecnica per preparare e condire la carne.

Una fama che è cominciata nel 2017, quando lo chef turco – il cui vero nome è Nusret Gökçe – ha cominciato a pubblicare video della sua tecnica di condimento: il meme in cui spruzza il sale è diventato rapidamente virale.

La sua popolarità sul web gli ha permesso di aumentare i proprio introiti e di aprire ristoranti della sua catena di steak house Nusr-Et in tutto il mondo.

LEGGI ANCHE => Come fare in casa la famosa bistecca placcata in oro di Salt Bae? E qual è il costo?

L’ultimo, in ordine di tempo, è quello aperto a Londra lo scorso 23 settembre. Tuttavia, i prezzi di questo nuovo locale non erano affatto economici: nel menu comparivano infatti bistecche da 630 sterline (circa 735 euro), hamburger da 100 sterline (poco meno di 117 euro), insalate da 23 sterline (27 euro circa) e via dicendo. Cifre che hanno ovviamente scatenato non poche critiche.

Salt Bae ha già chiuso il suo ristorante londinese? 

Un’avventura durata soltanto sei settimane, come riporta anche il Daily Star Online. Ma non perché il ristorante londinese di Salt Bae abbia già chiuso i battenti, come fatto intendere dallo stesso chef turco su Instagram, ma perché il cuoco ha deciso di lasciare in prima persona la capitale britannica.

“Domenica (4 novembre, ndr) è il mio ultimo giorno a Londra. Andrò a Riyadh per aprire il mio 28° ristorante”, ha detto Salt Bae nella story pubblicata sul social.

LEGGI ANCHE => Salt Bae, da meme col sale ai conti salati: il menu del suo ristorante lascia senza parole

Lo chef si trasferirà in Medio Oriente il 7 novembre per aprire la sua ultima impresa. Ma non è tutto, perché Salt Bae avrebbe anche firmato un accordo con Cipriani per aprire una nuova filiale del ristorante italiano a Istanbul, in Turchia.

Tra i clienti dei suoi ristoranti ci sono anche personaggi molto famosi, come gli ex calciatori Wayne Rooney e David Beckham e la supermodella Naomi Campbell.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here