Principessa Charlene: dopo tanta attesa, adesso è accaduto davvero – VIDEO

0
168
charlene monaco sudafrica

Dopo tanta preoccupazione e una serie di indiscrezioni sulle sue condizioni di salute, la principessa Charlene ha finalmente fatto rientro nel Principato di Monaco dopo un lungo soggiorno in Sudafrica.

La principessa si era recata nel paese sudafricano a marzo per partecipare alle esequie del re Goodwill Zwelithini kaBhekuzulu a Nongoma, nel KwaZulu-Natal. Charlene si è poi dedicata ad alcuni impegni in Sudafrica legati ai suoi vari enti di beneficenza.

LEGGI ANCHE => Charlene di Monaco, dopo la malattia arriva una notizia che spiazza tutti

Tuttavia, dopo aver contratto un’infezione otorinolaringoiatrica a maggio a cui sono seguite diverse complicazioni, lo scorso settembre la moglie di Alberto di Monaco è stata nuovamente ricoverata d’urgenza in ospedale dopo “un collasso improvviso”.

Fortunatamente il peggio sembra passato. La principessa Charlene è tornata a Monaco domenica sera, come confermato in un comunicato stampa. “Si è ripresa bene, è sana e non vede l’ora di riunirsi con la sua famiglia”, si legge nella dichiarazione pubblica, riportata anche da News24.com.

“Il Sudafrica è nel mio cuore, grazie per avermi aiutata”

“Il Sudafrica è nel mio cuore, e lo sarà sempre – ha detto Charlene prima di ripartire per il Principato – Ogni volta che visito questo bellissimo paese mi riempio immensamente di gioia e orgoglio. Voglio ringraziare tutti per essere stati così ospitali e di supporto durante la mia permanenza qui. Non vedo l’ora di riunirmi con i miei figli gemelli di sei anni, Jacques e Gabriella, e con mio marito, il principe Alberto”.

LEGGI ANCHE => “Il mio piccolo angelo è morto la notte scorsa”: il dolore di Charlene di Monaco

In un video clip condiviso dalla Fondazione Principessa Charlene di Monaco si vede Sua Altezza Serenissima che riceve un dono da Sua Altezza Reale Misuzulu kaZwelithini prima della sua partenza.

“È stato, ovviamente, un periodo molto impegnativo, ma allo stesso tempo è stato meraviglioso per me essere tornata in Sudafrica – ha poi aggiunto Charlene – Vorrei ringraziare i medici che hanno fatto un lavoro straordinario nell’aiutarmi, e non vedo l’ora di tornare dai miei figli”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here