Peng Shuai è a casa sua? Il post su Twitter sembra rassicurare ma i dubbi restano

0
111
peng shuai

Le ultime immagini pubblicate dal direttore del Global Times, Hu Xijin, sembrano rassicurare sulla sorte di Peng Shuai, famosa star del tennis cinese. 

Su Twitter, il direttore della testata ha infatti pubblicato alcune immagini della tennista di cui non si avevano notizie dallo scorso 2 novembre. L’atleta viene immortalata nella sua abitazione, apparentemente serena, assieme al suo gatto.

LEGGI ANCHE => “Buttate i vostri cellulari cinesi”: un Governo lancia l’allarme. Ecco perché

“Nei giorni scorsi, è rimasta a casa sua e non voleva essere disturbata. Si presenterà in pubblico e presto parteciperà ad alcune attività”, ha fatto sapere Hu Xijin, smentendo quindi le brutte voci circolate in questi giorni in seguito alle dichiarazioni rilasciate da Peng Shuai contro l’ex vicepremier Zhang Gaoli, accusato di averla abusata sessualmente.

Tuttavia le immagini comparse su Twitter non convincono fino in fondo. In primis perché l’account che ha condiviso le foto viene definito “affiliato allo Stato cinese”.

Peng Shuai avrebbe postato lei stessa le foto su Wechat, ma i dubbi restano

Inoltre, il post è comparso non appena la Women’s Tennis Association (WTA), ovvero l’associazione che riunisce le giocatrici professioniste di tennis di tutto il mondo, ha minacciato di lasciare la Cina in mancanza di chiarimenti sulla sorte della tennista.

LEGGI ANCHE => Nuovo test nucleare cinese: missile ipersonico fa il giro del globo prima di centrare il target

Nelle tre immagini comparse sul social si vede la giocatrice che sorride mentre tiene in braccio il suo gatto grigio, mentre in un’altra foto Peng Shuai compare assieme ad una figurina di Kung Fu Panda, mentre sullo sfondo si può vedere un’immagine di Winnie the Pooh. In tutte le foto Peng Shuai compare in quella che sembra essere casa sua.

La didascalia spiega che la tennista cinese avrebbe postato lei stessa le foto su Wechat per augurare “buon fine settimana” a tutti i suoi contatti, come riporta anche il TgCom 24.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here