Ancora ricordi dolorosi per Romina Power: “C’era qualcosa…”

0
135
romina power ylenia

Romina Power, a differenza del suo ex compagno Albano Carrisi, non si è mai arresa all’idea che sua figlia Ylenia sia morta. 

In molti ricorderanno che la decisione di Albano di richiedere la dichiarazione di morte presunta al tribunale di Brindisi (formalizzata con sentenza nel 2014) non venne mai accettata da Romina.

LEGGI ANCHE => “Per una salsiccia devi…”: Romina Power senza filtri a Verissimo, l’imbarazzo della Toffanin

Anche in un’intervista di qualche giorno fa al Corriere della Sera, il popolarissimo cantautore pugliese ha rimarcato questa differenza.

“Ho parlato con le due persone a cui disse, davanti al Mississippi, ‘io appartengo all’acqua’. Lì, ho rivisto mia figlia e ho capito che si era buttata nel fiume – la rivelazione di Albano, che poi ha aggiunto – Nell’ultimo anno, era cambiata, era andata a scrivere un libro sugli homeless in Belize. Romina, invece, pensa che l’hanno drogata ed è da qualche parte”.

La dolce foto pubblicata da Romina: “Qualcosa che condividevamo solo tra noi”

Il fatto che Romina pensi che sua figlia sia ancora viva lo si può facilmente intuire dai frequenti post pubblicati dall’artista sul suo profilo Instagram.

romina power

L’ultimo, in ordine di tempo, è quello di qualche ora fa, che ha già superato i 2.600 like. Romina Power ha pubblicato una foto molto dolce, dove si vede in primo piano una sorridente Ylenia e dietro di lei il volto di mamma Romina che si poggia teneramente sulla sua spalla, con gli occhi chiusi, anche lei con un chiaro sorriso.

LEGGI ANCHE => Romina Power, lo struggente ricordo su Instagram: “Uno sguardo che trapassa l’anima…”

“C’era qualcosa che condividevamo solo tra noi”, scrive Romina nella didascalia, aggiungendo come hashtag anche #missing e #missingpersons.

Ylenia Carrisi è scomparsa nel nulla il 1 gennaio 1994: l’ultima telefonata con la famiglia risale al 31 dicembre 1993, dal LeDale Hotel di New Orleans, dove Ylenia era arrivata il giorno precedente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here