Italia, arriva il gelo: le previsioni per l’imminente weekend

0
243
neve italia meteo weekend gelo

Finora l’autunno si è fatto ampiamente notare in termini di piogge, che hanno interessato un po’ tutta la penisola in questo mese di novembre. 

Tuttavia, al maltempo non si è accompagnato il freddo, dato che le temperature sono rimaste ancora accettabili (specialmente al Sud). Uno scenario che cambierà drasticamente a partire da questo weekend, quando il gelo comincerà a fare capolino sull’Italia, causando un abbassamento di diversi gradi praticamente in tutte le Regioni.

LEGGI ANCHE => Estate (definitivamente) addio: ecco cosa ci dice il meteo del resto di settembre

Come emerso nelle previsioni del noto colonnello dell’Aeronautica Mario Giuliacci, già domani assisteremo all’arrivo di una massa di aria artica proveniente dalla Groenlandia che andrà a toccare la Sardegna per poi spostarsi sulle regioni del Nord Ovest, fino a giungere nel Meridione.

Anche il sito “IlMeteo.it” concorda con questa previsione, asserendo che nel weekend vedremo le prime nevicate sopra i 1000 metri e in alcuni casi anche sotto quella quota.

Al Nord le temperature precipiteranno: 10 gradi in meno rispetto alla media

“L’aria fredda in quota provocherà nevicate sull’arco alpino fin sopra i 600 metri sul Piemonte occidentale e a circa 1000-1300 metri sul resto delle Alpi – fa sapere il noto portale – Venerdì un vortice ciclonico attivo sulla Spagna invierà altri intensi corpi perturbati che colpiranno con forza le regioni tirreniche, soprattutto il Lazio e la Campania dove si abbatteranno nubifragi e ci saranno intense mareggiate lungo le coste”.

LEGGI ANCHE => Previsioni meteo 3 gennaio: ancora allerta meteo, le regioni a rischio pioggia e neve

“Il maltempo interesserà anche la Sardegna e l’arco alpino dove la neve scenderà di quota e fin sopra gli 800 metri”, aggiunge poi “IlMeteo.it”.

Nel weekend vedremo inoltre i primi fiocchi sui rilievi alpini a quote tra i 600 e gli 800 metri, così come sugli Appennini. Le temperature precipiteranno praticamente in tutta Italia, anche se il calo più vistoso dovrebbe verificarsi al Nord, con una diminuzione che potrebbe arrivare anche a 10 gradi sotto la media stagionale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here