Problema di salute per la neo-mamma Rosa Perrotta: di cosa si tratta?

0
990

Tra le influencer più seguite dal pubblico dei social c’è sicuramente Rosa Perrotta, seguita da oltre 1,7 milioni di follower su Instagram. 

Rosa Perrotta è diventata di nuovo mamma da poco e sta condividendo con i suoi fan un problema non così raro per le neomamme in allattamento. Sostanzialmente l’influencer si ritrova a dover fare i conti con un ascesso mammario, che le provoca dolore e febbre.

LEGGI ANCHE => Rosa Perrotta diventa mamma bis e su Instagram mostra gli “effetti collaterali”: “È enorme…”

E’ lei stessa a raccontare su Instagram che l’ultimo controllo non ha fatto emergere notizie positive. Rosa Perrotta dovrà infatti continuare la cura che sta seguendo, ma se nel prossimo futuro non saranno percepibili dei miglioramenti l’influencer dovrà necessariamente smettere di allattare.

rosa perrotta mario achille allattamento ascesso mammario

Un’ipotesi che la Perrotta vorrebbe scongiurare, dato che tiene molto all’allattamento del suo piccolo.

Mario Achille, il secondo figlio di Rosa Perrotta e Pietro Tartaglione 

Mario Achille, il secondo figlio di Rosa Perrotta, ha poco più di un mese. La sua nascita è stata annunciata dalla 32enne su Instagram, con una foto che ritraeva mamma, figlio e Pietro Tartaglione, compagno di Rosa e papà per la seconda volta (il primo figlio della coppia, Domenico Ethan, è nato il 25 luglio 2019).

“Ci hai fatti spaventare un attimo, ma tutto è andato per il meglio – aveva scritto Rosa Perrotta nel suo post – Da oggi, insieme al tuo fratellino, sarai per sempre la ragione della mia vita”.

Ascesso mammario, che cos’è? Tutti i chiarimenti

Ma cos’è esattamente l’ascesso mammario? Si tratta in breve di una patologia che insorge in conseguenza di un’infezione batterica che può colpire il seno. Solitamente l’accumulo di pus si verifica in una delle due mammelle, anche se a volte compare in entrambe. Gli ascessi mammari sono comunque meno comuni delle infezioni mammarie.

LEGGI ANCHE => “Mio figlio è collassato”: notte di terrore per l’ex tronista

Per trattarli, oltre ad una cura basata sulla somministrazione di antibiotici, si procede di solito con un drenaggio (aspirazione) dell’ascesso con un ago. In alcuni casi, per drenare l’ascesso è necessario procedere a un’incisione.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here